Modifica dell'allegato all'ordinanza che istituisce provvedimenti nei confronti della Repubblica democratica del Congo

Berna, 26.03.2009 - Dando seguito a una decisione dell'ONU, il Dipartimento federale dell'economia DFE ha inserito il nome di quattro persone nell'allegato all'ordinanza che istituisce provvedimenti nei confronti della Repubblica democratica del Congo. La presente modifica entra in vigore il 26 marzo 2009.

Le persone recentemente inserite sono membri dirigenti delle Forces démocratiques de libération du Rwanda (FDLR), una milizia armata stanziata all'est della Repubblica democratica del Congo. L'allegato dell'ordinanza contiene ora i nomi di 20 persone e di 7 imprese e organizzazioni i cui averi e risorse sono bloccati. Alle persone fisiche è vietata l'entrata in Svizzera.

Finora la Segreteria di Stato dell'economia SECO non ha ricevuto alcuna notifica di fondi o risorse economiche bloccati, appartenenti a persone o imprese elencate nell'allegato.

Le persone e le istituzioni che detengono o gestiscono averi che si presume siano soggetti a tali sanzioni finanziarie devono dichiararli senza indugio alla SECO. 


Indirizzo cui rivolgere domande

Roland E. Vock, SECO, Relazioni economiche bilaterali, settore Sanzioni, tel. 031 324 07 61



Pubblicato da

Dipartimento federale dell'economia, della formazione e della ricerca
http://www.wbf.admin.ch

Ultima modifica 05.01.2016

Inizio pagina

https://www.admin.ch/content/gov/it/start/dokumentation/medienmitteilungen.msg-id-26090.html