La Cancelleria federale

In quanto Stato maggiore del Consiglio federale, la Cancelleria federale organizza le sedute del Governo e informa il pubblico sulle relative decisioni. Pubblica i testi ufficiali, è garante dei diritti politici e provvede al corretto svolgimento delle elezioni e votazioni federali.

La Cancelleria federale prepara le sedute del Consiglio federale. Ogni anno vengono trattati 2500 affari. L’usciere della Cancelleria deposita gli atti nella stanza del Consiglio federale.

Funzione di tramite tra il Consiglio federale, l’Amministrazione federale, il Parlamento e la popolazione

La Cancelleria federale (CaF) è lo Stato maggiore del Consiglio federale e funge da tramite tra il Governo, l’Amministrazione federale, l’Assemblea federale e la popolazione. È responsabile per la preparazione e lo svolgimento delle sedute del Consiglio federale e del disbrigo delle successive pratiche. Coordina l’informazione ai media e al pubblico sulle decisioni e sulle posizioni del Governo. La CaF è inoltre garante dell’esercizio dei diritti politici e del corretto svolgimento delle elezioni e votazioni federali. Pubblica i testi ufficiali, fornisce prestazioni linguistiche e svolge un ruolo centrale nella trasformazione digitale dell’Amministrazione federale.

Comunicazione del Governo

La Cancelleria federale coordina la comunicazione della Confederazione nei confronti del pubblico, dei media, dei Cantoni e del Parlamento. Concertandosi con i dipartimenti, assicura un’informazione coerente, tempestiva, continua e completa in merito alle attività e alle decisioni del Consiglio federale. Il portavoce del Consiglio federale nonché vicecancelliere André Simonazzi dirige la conferenza stampa che fa seguito alle sedute settimanali del Consiglio federale.

Diritti politici

I cittadini svizzeri hanno diritti politici molto estesi: possono lanciare e firmare iniziative o referendum e sono chiamati a votare su questioni politiche da tre a quattro volte l’anno. Ogni quattro anni eleggono inoltre i membri del Consiglio nazionale. Nella maggior parte dei Cantoni l’elezione dei rappresentanti al Consiglio degli Stati si svolge parallelamente al rinnovo del Consiglio nazionale. La Cancelleria federale informa la popolazione sui diritti politici in generale e sui contenuti concreti delle votazioni federali; provvede affinché gli scrutini federali si svolgano correttamente e ne pubblica i risultati.

Pubblicazioni ufficiali

D’intesa con i dipartimenti responsabili la Cancelleria federale provvede a pubblicare le spiegazioni del Consiglio federale concernenti le votazioni federali. Inoltre pubblica gli atti normativi, il Foglio federale e altri documenti ufficiali. Con opuscoli come «la Confederazione in breve» e con un’ampia offerta Internet la Cancelleria federale informa il pubblico sul funzionamento dello Stato

Trasformazione digitale

Dall’inizio del 2021 il settore Trasformazione digitale e governance delle TIC (TDT) fa parte delle competenze della Cancelleria federale con il compito di potenziare la trasformazione digitale nell’Amministrazione federale e garantire la governance TIC in collaborazione con i dipartimenti.

Alcune cifre relative alla Cancelleria

Circa 280 posti a tempo pieno (all’inizio del 2021).

Nel 2021 il bilancio preventivo della Cancelleria federale ammonta a 84,2 milioni di franchi.

 
 

Ultima modifica 28.12.2020

Inizio pagina

La cancelleria federale online

Homepage

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/cancelleria-federale/compiti-della-cancelleria-federale.html