Il Dipartimento federale dell’ambiente, dei trasporti, dell’energia e delle comunicazioni (DATEC)

Il Dipartimento federale dell’ambiente, dei trasporti, dell’energia e delle comunicazioni (DATEC) si occupa dei settori delle infrastrutture e dell’ambiente ed è diretto da Albert Rösti dal 1° gennaio del 2023. 

Il capo del DATEC Albert Rösti

Il consigliere federale Albert Rösti

Albert Rösti è nato nel 1967 ed è cresciuto a Kandersteg (BE). Dopo aver frequentato il liceo a Thun ha studiato agronomia al Politecnico federale di Zurigo, dove nel 1997 ha ottenuto il dottorato. Nel 2001 e 2002 ha studiato all’Università di Rochester, negli Stati Uniti, dove ha conseguito un Master of Business Administration (MBA).

Professionalmente è stato fra l’altro attivo come docente di agricoltura, segretario generale della Direzione dell’economia pubblica del Cantone di Berna e direttore della cooperativa Produttori Svizzeri di Latte. A partire dal 2013 ha diretto lo studio «Büro Dr. Rösti», che offre consulenza per l’economia e la politica. Albert Rösti ha inoltre ricoperto diversi mandati in consigli d’amministrazione ed è stato attivo in varie associazioni. È sposato e ha due figli maggiorenni. 

Albert Rösti ha iniziato la sua carriera politica nel 2008 in seno all’esecutivo di Uetendorf (BE), dove dal 2014 ha rivestito la carica di sindaco. Nel 2011 è stato eletto al Consiglio nazionale. Dal 2016 al 2020 è stato presidente dell’UDC Svizzera. 

Elezione a consigliere federale

Il 7 dicembre 2022 l’Assemblea federale plenaria ha eletto Albert Rösti consigliere federale. Dal 1° gennaio del 2023 è a capo dell' DATEC.

Il Dipartimento federale dell’ambiente, dei trasporti, dell’energia e delle comunicazioni (DATEC)

Il DATEC si occupa sia delle infrastrutture sia dell’ambiente. In materia di infrastrutture gli competono le reti per i trasporti moderne e le reti di comunicazione e di distribuzione della corrente elettrica; esso è però responsabile anche dei settori ambiente, salute e sicurezza. Il fatto che nello stesso dipartimento si concentrino interessi di utilizzazione e interessi di protezione è spesso causa di obiettivi contrastanti. Per tale motivo occorre che le decisioni siano preparate con particolare attenzione.

Alcune cifre relative al DATEC

Posti a tempo pieno (2020): 2'378

Nel 2020 le spese del DATEC sono ammontante a 12,76 miliardi di franchi.

 
 
 

Ultima modifica 30.12.2022

Inizio pagina

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/dipartimenti/dipartimento-ambiente-trasporti-energia-comunicazioni-datec.html