Indiscrezioni sulla DTA: indagini rimaste senza esito

Bern, 11.11.2016 - Non è stato possibile fare chiarezza sulle indiscrezioni emerse nella trasmissione «Rundschau» e pubblicate sulla «Zentralschweiz am Sonntag» in merito al progetto «DTA». Nonostante inchieste approfondite, le indagini svolte dalla Giustizia militare per violazione del segreto di servizio sono rimaste senza un concreto sospetto di reato.

Il 15 aprile 2016, su ordine del comandante di corpo André Blattmann, capo dell'esercito, la Giustizia militare ha avviato un'assunzione preliminare delle prove contro ignoti per il sospetto di trasmissione non conforme alle prescrizioni di informazioni ottenute in ragione della carica. Si tratta di informazioni discusse e messe a verbale nella seduta del 19 gennaio 2016 dell'organo di vigilanza sul progetto «Difesa terra-aria 2020 (DTA 2020)». Alcune informazioni classificate «CONFIDENZIALE» sono state rese pubbliche in un contributo apparso sulla «Zentralschweiz am Sonntag» e nella trasmissione «Rundschau» della Televisione svizzera.

Nonostante un'inchiesta ampia e approfondita non è stato possibile accertare per nessuna persona una violazione del segreto di servizio. Come hanno rivelato le indagini, le informazioni rese pubbliche dai media erano note a un numero considerevole di persone. Non è quindi stato possibile stabilire con sicurezza chi fosse a conoscenza delle informazioni in questione o avrebbe potuto esserlo. Il giudice istruttore ha pertanto proposto di non proseguire con l'assunzione preliminare delle prove per mancanza di prospettive di successo. Il capo dell'esercito ha approvato tale proposta. La procedura è quindi conclusa.


Indirizzo cui rivolgere domande

Daniela Cueni
Portavoce della Giustizia militare
058 464 70 13


Pubblicato da

Ufficio dell'uditore in capo - Guistizia militare
http://www.oa.admin.ch

Dipartimento federale della difesa, della protezione della popolazione e dello sport
http://www.vbs.admin.ch

Aggruppamento Difesa
http://www.vtg.admin.ch

Ultima modifica 05.01.2016

Inizio pagina

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-64473.html