Il Consiglio federale approva la struttura tariffale SwissDRG 2.0

Berna, 30.11.2012 - Il Consiglio federale ha approvato la nuova versione 2.0 della struttura tariffale SwissDRG. Essa entrerà in vigore il 1° gennaio 2013, in sostituzione della versione precedente 1.0.

La struttura tariffale SwissDRG stabilisce secondo quale modalità le prestazioni ospedaliere fornite nel settore delle cure somatiche acute debbano essere rimborsate dall'assicurazione obbligatoria della cure medico-sanitarie. Con la nuova versione 2.0, il numero dei gruppi di casi diminuisce, mentre quello delle remunerazioni supplementari, previste nell'ambito di rimborsi al di fuori degli importi forfettari (p. es. per medicamenti molto costosi), rimane invariato.

Il perfezionamento annuale della struttura tariffale, uniforme in tutta la Svizzera, rappresenta uno dei compiti principali di SwissDRG SA, un'istituzione comune di fornitori di prestazioni, assicuratori e Cantoni. La SwissDRG SA ha presentato al Consiglio federale domanda di autorizzazione per la versione 2.0. Quest'ultimo ha concesso oggi la sua approvazione.

Gli assicuratori e gli ospedali stanno attualmente negoziando i prezzi di base.

In un sistema DRG (Diagnosis Related Groups), i trattamenti sono classificati in gruppi di casi (p. es. appendicectomie sui bambini), composti nel modo più omogeneo possibile secondo criteri medici ed economici. Ogni ospedalizzazione è attribuita a un determinato gruppo di casi (DRG) sulla base della diagnosi e dei trattamenti. I DGR sono identici in tutta la Svizzera e per ognuno di loro viene effettuata una ponderazione dei costi. Moltiplicando quest'ultima per un prezzo di base si ottiene l'importo forfettario riferito alle prestazioni. Il prezzo di base corrisponde a una sorta di valore medio per i trattamenti ospedalieri dispensati in un determinato ospedale; il suo importo varia a seconda dell'ospedale. Il prezzo di base viene stabilito dai partner tariffali (assicuratori e fornitori di prestazioni).


Indirizzo cui rivolgere domande

Ufficio federale della sanità pubblica, Comunicazione, tel. 031 322 95 05, media@bag.admin.ch


Pubblicato da

Il Consiglio federale
https://www.admin.ch/gov/it/pagina-iniziale.html

Dipartimento federale dell'interno
http://www.edi.admin.ch

Ufficio federale della sanità pubblica
http://www.bag.admin.ch

Ultima modifica 05.01.2016

Inizio pagina

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-46915.html