Stato di attuazione della strategia TIC della Confederazione

Berna, 22.03.2019 - Nella sua seduta del 22 marzo 2019, il Consiglio federale ha preso atto del rapporto sul controlling strategico delle TIC aggiornato al 31 dicembre 2018, che documenta lo stato di attuazione della strategia TIC della Confederazione per il periodo 2016–2019. Il Consiglio federale ha inoltre adottato il piano direttore della strategia TIC 2019 e ha definito gli attuali progetti chiave TIC.

Il 4 dicembre 2015 il Consiglio federale ha approvato la strategia in materia di tecnologie dell’informazione e della comunicazione (TIC) nell’Amministrazione federale 2016–2019. Il Consiglio federale pianifica l’attuazione della strategia attraverso un piano direttivo aggiornato annualmente e la sorveglia regolarmente sulla base del controlling strategico delle TIC.

Importanti tappe raggiunte

L’Organo direzione informatica della Confederazione (ODIC) ha rilevato lo stato di attuazione della strategia TIC della Confederazione 2016–2019 a fine 2018 e l’ha sottoposto al Consiglio federale. Anche lo scorso anno sono stato raggiunte importanti tappe. Tra queste vi sono la «Strategia di approvvigionamento TIC della Confederazione», che regola l’approvvigionamento interno ed esterno, la strategia «ERP-TIC 2023», che definisce i principi della necessaria migrazione delle piattaforme SAP ERP della Confederazione entro il 2025 e la strategia «Reti della Confederazione», come base per l’ulteriore sviluppo delle infrastrutture di rete dell’Amministrazione federale. Il Consiglio federale ha inoltre approvato la strategia per lo sviluppo della gestione comune dei dati di base della Confederazione per sostenere la trasformazione digitale dell’Amministrazione federale e promuovere il principio «once only», secondo il quale le pubbliche amministrazioni dovrebbero evitare di chiedere a cittadini e imprese informazioni già fornite. Tuttavia, è emerso che non tutti gli obiettivi della strategia quadriennale saranno raggiunti entro la fine del 2019. I lavori per la gestione dell’architettura TIC della Confederazione e la pianificazione integrale delle TIC, ad esempio, non hanno ancora potuto essere portati avanti secondo i piani.

Piano direttore per l’attuazione della strategia TIC 2019

Il Consiglio federale ha inoltre adottato il piano direttore della strategia TIC 2019, che non prevede nuove tappe per l’ultimo anno di attuazione. Quest’anno l’attenzione è posta sulle otto tappe fondamentali restanti nonché sul rinnovo della strategia TIC della Confederazione per il periodo 2020–2023.

Nuovo progetto chiave TIC

Il Consiglio federale ha inoltre aggiornato il portafoglio dei progetti chiave TIC della Confederazione. Due di questi progetti hanno in gran parte raggiunto il loro obiettivo e sono stati portati a termine entro la fine del 2018: «Fiscal-IT», volto alla creazione di un moderno ambiente TIC per l’Amministrazione federale delle contribuzioni e «DM2010», che mira allo sviluppo del sistema d’informazione sull’ammissione alla circolazione presso l’Ufficio federale delle strade. Il Consiglio federale ha altresì definito come nuovo progetto chiave TIC il programma relativo al decentramento delle prestazioni di base TIC in seno al DDPS. L’obiettivo è quello di adottare i necessari provvedimenti organizzativi e tecnici affinché le risorse TIC dell’esercito siano impiegate ancor più coerentemente per garantire l’adempimento del suo mandato.

I progetti chiave TIC sono progetti o programmi TIC che, in base al fabbisogno di risorse, all’importanza strategica, alla complessità, alle ripercussioni e ai rischi a loro connessi, esigono una gestione e un controllo rafforzati a livello sovraordinato. I progetti chiave TIC sono oggetto di regolare verifica da parte del Controllo federale delle finanze (CDF).


Indirizzo cui rivolgere domande

Gisela Kipfer, Comunicazione ODIC
Tel. +41 58 465 04 64, gisela.kipfer@isb.admin.ch



Pubblicato da

Il Consiglio federale
https://www.admin.ch/gov/it/pagina-iniziale.html

Dipartimento federale delle finanze
https://www.efd.admin.ch/efd/it/home.html

Ultima modifica 05.01.2016

Inizio pagina

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-74416.html