Accusa di falsa testimonianza e intralcio alla giustizia penale: sospeso il procedimento

Berna, 31.10.2007 - Il procuratore federale straordinario Jacques Antenen ha sospeso l’indagine avviata nei confronti di un collaboratore della Polizia giudiziaria federale. Ha infatti concluso che le accuse mosse sono prive di fondamento e che l’interessato non si è mai reso colpevole di atti delittuosi.

Il 15 gennaio 2007 la direzione dell'Ufficio federale di polizia (fedpol) ha sporto denuncia per intralcio alla giustizia penale (art. 305 CP) e falsa testimonianza (art. 307 CP) contro un ispettore della Polizia giudiziaria federale sospettato di aver taciuto numerosi fatti e di avere in tal modo ritardato inutilmente l'inchiesta di polizia in un caso importante. Al termine della sua indagine, il procuratore federale straordinario Jacques Antenen ha potuto accertare che i sospetti gravanti sull'interessato sono infondati, e ha pertanto sospeso la procedura.


Indirizzo cui rivolgere domande

Livio Zanolari, Informationsdienst EJPD, Tel. +41 (0)31 322 18 18


Pubblicato da

Dipartimento federale di giustizia e polizia
http://www.ejpd.admin.ch

Ultima modifica 05.01.2016

Inizio pagina

https://www.admin.ch/content/gov/it/start/dokumentation/medienmitteilungen.msg-id-15367.html