Voli aeroradiometrici sopra Soletta e Friburgo

Berna, 25.05.2018 - Dal 28 maggio al 1° giugno 2018, la Centrale nazionale d’allarme (CENAL) dell’Ufficio federale della protezione della popolazione (UFPP) effettuerà i voli annuali di misurazione della radioattività. L’elicottero Super-Puma sorvolerà le zone da misurare percorrendo rotte parallele a circa 90 m di quota. Si cercherà di contenere il più possibile le emissioni foniche.

Da ormai diversi anni la CENAL segue un programma per misurare la radioattività di fondo naturale delle città svizzere. In tal modo sarà più facile rilevare con precisione qualsiasi deviazione dalla norma in caso di sospetto di aumento della radioattività.

Quest'anno saranno sorvolate le città di Soletta e Friburgo (29/30 maggio) per misurare la radioattività naturale al suolo. Verranno inoltre effettuati i voli di routine sopra le centrali nucleari di Beznau e Leibstadt e sopra l’Istituto Paul Scherrer e il deposito intermedio per le scorie radioattive (ZWILAG) (28/29 maggio). Il primo giorno saranno inoltre eseguite delle misurazioni anche in Germania, lungo il confine con la Svizzera. Queste misurazioni si svolgono su incarico della Commissione tedesco-svizzera per la sicurezza delle installazioni nucleari (DSK). La mattina del 29 maggio sarà misurata la regione fino a 20 km a ovest delle centrali nucleari di Beznau e Leibstadt (zona d'emergenza 2). Ulteriori voli saranno effettuati nelle zone interessanti dal punto di vista scientifico del Mont-Vully e di Ins come pure lungo la tratta Berna - Thun - Spiez - Kandertal (30/31 maggio). Il programma aeroradiometrico di quest'anno si conclude con la misurazione del profilo altimetrico sul Lago Lemano (31 maggio).

L’elicottero sorvolerà le zone da misurare percorrendo rotte parallele a circa 90 metri di quota. Per contenere il più possibile le emissioni foniche, i voli saranno sospesi durante l’ora di pranzo (dalle 12:00 alle 13:00) e termineranno alle 17:00. In caso di cattivo tempo i voli saranno rimandati a un altro giorno previsto dal programma o annullati. Eventuali cambiamenti di programma saranno pubblicati su www.naz.ch. Sullo stesso sito, a partire dal 1° giugno 2018 saranno pubblicati anche tutti i valori misurati.

Misurazione della radioattività di fondo naturale

L’aeroradiometria è una procedura che permette di misurare rapidamente la radioattività al suolo di aree estese per mezzo di un elicottero. Ogni estate la squadra aeroradiometrica della CENAL svolge una campagna di misurazione di una settimana per raccogliere nuovi dati e addestrarsi in vista di reali emergenze. Una delle priorità è la misurazione della radioattività di fondo delle città svizzere. A questo scopo negli ultimi anni sono già state sorvolate Basilea, Ginevra, Berna e altre città.


Indirizzo cui rivolgere domande

Christian Fuchs
capo Comunicazione in caso d’evento CENAL
+41 58 466 49 99



Pubblicato da

Dipartimento federale della difesa, della protezione della popolazione e dello sport
http://www.vbs.admin.ch

Ufficio federale della protezione della popolazione
http://www.bevoelkerungsschutz.admin.ch/

Centrale nazionale d'allarme
http://www.naz.ch

Ultima modifica 05.01.2016

Inizio pagina

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-70877.html