Sesta giornata della protezione dei dati: nuovo servizio Internet «Think Data» lanciato

Berna, 27.01.2012 - Berna, 27.01.2012 - La giornata della protezione dei dati di quest'anno è dedicata all'elaborazione dei dati da parte delle imprese e all'impiego dei nuovi media da parte dei giovani. L'Incaricato federale della protezione dei dati e della trasparenza (IFPDT) presenta al pubblico in entrambi gli ambiti progetti di sensibilizzazione ad hoc.

Nell'era digitale i responsabili delle banche dati che lavorano in imprese e organizzazioni si vedono confrontati con notevoli quantità di dati personali, in particolare di collaboratori e clienti. Il fatto che in fase di elaborazione di questi dati occorra tener conto dei requisiti tecnologici e legali può causare difficoltà in particolare alle piccole e medie imprese. «Think Data», il nuovo servizio interattivo online lanciato in occasione della sesta giornata della protezione dei dati personali che si svolge oggi venerdì intende offrire a imprese, organizzazioni, autorità e privati un aiuto concreto e sensibilizzarli sulla necessità di creare trasparenza e di elaborare i dati personali conformemente al diritto sulla protezione dei medesimi. Sul sito www.thinkdata.ch le ditte trovano consigli consoni alle loro esigenze e informazioni che coprono numerosi settori tecnologici e giuridici.

Think Data è un progetto non commerciale congiunto delle autorità incaricate della protezione dei dati del Cantone di Ginevra, dell'università di Ginevra, dell'Istituto di studi superiori in amministrazione pubblica IDHEAP di Losanna, dell'Osservatorio tecnologico ginevrino (l'Observatoire technologique de l’Etat de Genève), dell'Incaricato federale della protezione dei dati e della trasparenza e di altri attori. Per il momento il servizio è disponibile soltanto in francese.

Materiale didattico per adolescenti

Sempre in occasione della giornata della protezione dei dati, l'Incaricato ha pubblicato uno strumento didattico sulla sicurezza elementare dei dati che fornisce ai giovani adulti informazioni e suggerimenti atti a gestire in modo sicuro i propri dati nei nuovi media. Tra le altre cose tratta le reti sociali, la comunicazione mobile e i supporti di dati. Gli insegnanti possono così integrare nelle proprie lezioni il voluminoso materiale di lavoro e le dieci lezioni indipendenti l'una dall'altra. Il tutto è a disposizione degli interessati su www.lincaricato.ch a partire dal 27 gennaio, per ora solo in tedesco. Una versione italiana seguirà nel corso dell’anno.


Indirizzo cui rivolgere domande

Ufficio stampa dell'incaricato federale della protezione dei dati e della trasparenza
Tel. 031 324 94 10
E-mail: info@edoeb.admin.ch


Pubblicato da

Incaricato federale della protezione dei dati e per la trasparenza
http://www.edoeb.admin.ch/index.html?lang=it

Ultima modifica 05.01.2016

Inizio pagina

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-43207.html