Allegato B5-I – Esempio di una dichiarazione nazionale

Si veda la Linea guida B5.1.3, al paragrafo 5

Convenzione sul lavoro marittimo del 2006

Dichiarazione di conformità del lavoro marittimo – Parte I

(Nota: La presente Dichiarazione dev’essere allegata al certificato di lavoro marittimo della nave)

Emesso sotto l’autorità di: Ministero del Trasporto Marittimo di Xxxxxxx

Nel rispetto delle disposizioni della Convenzione sul lavoro marittimo, 2006, la seguente nave citata(referenziata):

Nome della nave

Numero/Codice IMO

Tonnellaggio lordo

M.S. ESEMPIO

12345

1.000

si mantiene conformemente alla Norma A5.1.3 della Convenzione.

Il sottoscritto dichiara, in nome dell’autorità competente sopra menzionata, che:

a)
le disposizioni della Convenzione sul lavoro marittimo sono pienamente incorporate nelle prescrizioni nazionali cui si fa riferimento sotto;
b)
tali prescrizioni nazionali sono contenute nelle disposizioni nazionali alle quali è fatto riferimento a seguire; chiarimenti concernenti il contenuto di tali previsioni sono fornite qualora necessario;
c)
i dettagli di ogni disposizione sostanzialmente equivalente applicabile in virtù dell’articolo VI, paragrafo 3 e 4, sono forniti (si cancelli l’affermazione che non sia applicabile);
d)
ogni dispensa concessa dall’autorità competente conformemente al Titolo 3 è chiaramente indicata nella sezione prevista a questo scopo qui di seguito; e
e)
le prescrizioni relative ad una categoria specifica di nave previste dalla legislazione nazionale sono inoltre menzionate sotto la rubrica corrispondente.

1. Età minima (Regolamento 1.1)

Legge marittima, n.123 del 1905, come emendata («Legge»), Capitolo X; Regolamento navale («Regolamento») del 2006, Regole 1111–1222.

Le età minime sono quelle enunciate nella presente Convenzione.

Il termine «notte» indica il lasso di tempo che va dalle 9 p.m. alle 6 a.m. a meno che il Ministero dei Trasporti Marittimi («Ministero») non disponga un periodo differente.

L’Allegato A elenca esempi di lavori pericolosi vietati alle persone minori di 18 anni sono elencati nell’allegato A. Nel caso di navi da carico, nessuna persona al di sotto di 18 anni può lavorare nelle zone contrassegnate sulla pianta della nave (che va allegata alla presente Dichiarazione) come «zona a rischio».

2. Certificazione medica (Regolamento 1.2)

Legge, Capitolo XI; Regolamenti, Regole 1223–1233.

I certificati medici devono essere conformi alle prescrizioni della STCW, quando applicabili; negli altri casi le prescrizioni della STCW trovano applicazione con gli adeguamenti necessari.

Gli ottici qualificati che appaiono sull’elenco approvato dal Ministero possono emettere certificati relativi alla vista.

Gli esami medici rispondono alle prescrizioni delle Direttive dell’OIL/WHO citate nella Linea guida B1.2.1

Dichiarazione di conformità del lavoro marittimo – Parte II

Misure adottate al fine di garantire la perdurante conformità tra le ispezioni

Le seguenti misure sono state stabilite dall’armatore, il cui nome appare nel certificato di lavoro marittimo al quale la presente Dichiarazione è allegata, al fine di garantire la perdurante conformità tra le ispezioni:

(Specificare sotto le misure stabilite per garantire la conformità ad ognuno dei punti della Parte I)

1. Età minima (Regolamento 1.1) ........................................................................... ¨

La data di nascita di ogni marittimo è annotata accanto al suo nome sulla ruolo dell’equipaggio.

Il capitano o un ufficiale che agisca su suo ordine («ufficiale competente») verifica il ruolo all’inizio di ogni viaggio e registra la data di tale verifica.

Ogni lavoratore al di sotto dei 18 anni riceve,al momento del suo arruolamento, una nota che gli/le proibisce di lavorare di notte o di svolgere lavori giudicati pericolosi specificamente elencati nell’Allegato (si veda sopra la Sezione 1 della Parte I) o qualsiasi altro lavoro pericoloso. Questa nota impone al marittimo anche di consultare l’ufficiale competente in caso di dubbio in materia. L’ufficiale competente conserva una copia della nota, che porta la firma del marittimo sotto la dicitura «Ricevuto e letto», come pure la data del giorno della firma.

2. Certificazione medica (Regolamento 1.2) ........................................................... ¨

I certificati medici sono conservati in maniera strettamente confidenziale dall’ufficiale competente, unitamente ad una lista, stilata sotto la sua responsabilità, che indica per ogni marittimo a bordo: le funzioni del marittimo, la data del certificato o dei certificati medici correnti validi e lo stato di salute annotato sul certificato in questione.

In ogni caso di possibile dubbio sulla possibilità che il marittimo sia adatto dal punto di vista medico ad una mansione o a più mansioni in particolare, l’ufficiale competente consulta il medico curante del marittimo o qualsiasi altro esperto qualificato e registra un riassunto delle conclusioni dello specialista, così come il nome ed il numero di telefono dello specialista e la data della consultazione.



  Campo d’applicazione il 23 aprile 202015 

Stati partecipanti

Ratifica

Entrata in vigore

Albania

28 ottobre

2016

28 ottobre

2017

Algeria

22 luglio

2016

22 luglio

2017

Antigua e Barbuda

11 agosto

2011

20 agosto

2013

Argentina

28 maggio

2014

28 maggio

2015

Australia

21 dicembre

2011

20 agosto

2013

Bahama

11 febbraio

2008

20 agosto

2013

Bangladesh

6 novembre

2014

6 novembre

2015

Barbados

20 giugno

2013

20 giugno

2014

Belgio

20 agosto

2013

20 agosto

2014

Belize

8 luglio

2014

8 luglio

2015

Benin

13 giugno

2011

20 agosto

2013

Bosnia ed Erzegovina

18 gennaio

2010

20 agosto

2013

Bulgaria

12 gennaio

2010

20 agosto

2013

Canada

15 giugno

2010

20 agosto

2013

Capo Verde

6 ottobre

2015

6 ottobre

2016

Cile

22 febbraio

2018

22 febbraio

2019

Cina

12 novembre

2015

12 novembre

2016

Hong Kong

6 agosto

2018

20 dicembre

2018

Cipro

20 luglio

2012

20 agosto

2013

Congo (Brazzaville)

26 marzo

2014

26 marzo

2015

Cook, Isole

18 dicembre

2019

18 dicembre

2020

Corea del Sud

9 gennaio

2014

9 gennaio

2015

Croazia

12 febbraio

2010

20 agosto

2013

Danimarca

23 giugno

2011

20 agosto

2013

Faeröer, Isole

9 luglio

2013

9 luglio

2014

Estonia

5 maggio

2016

5 maggio

2017

Etiopia

28 marzo

2019

28 marzo

2020

Figi

10 ottobre

2014

10 ottobre

2015

Filippine

20 agosto

2012

20 agosto

2013

Finlandia

9 gennaio

2013

9 gennaio

2014

Francia

28 febbraio

2013

28 febbraio

2014

Nuova Caledonia

28 febbraio

2013

28 febbraio

2014

Gabon

25 settembre

2014

25 settembre

2015

Germania

16 agosto

2013

16 agosto

2014

Ghana

16 agosto

2013

16 agosto

2014

Giamaica

13 giugno

2017

13 giugno

2018

Giappone

5 agosto

2013

5 agosto

2014

Gibuti

20 luglio

2018

20 luglio

2019

Giordania

27 aprile

2016

27 maggio

2016

Grecia

4 gennaio

2013

4 gennaio

2014

Grenada

12 novembre

2018

12 novembre

2019

Honduras

6 giugno

2016

6 giugno

2017

India

9 ottobre

2015

9 ottobre

2016

Indonesia

12 giugno

2017

12 giugno

2018

Iran

11 giugno

2014

11 giugno

2015

Irlanda

21 luglio

2014

21 luglio

2015

Islanda

4 aprile

2019

4 aprile

2020

Italia

19 novembre

2013

19 novembre

2014

Kenya

31 luglio

2014

31 luglio

2015

Kiribati

24 ottobre

2011

20 agosto

2013

Lettonia

12 agosto

2011

20 agosto

2013

Libano

9 marzo

2018

9 marzo

2019

Liberia

7 giugno

2006

20 agosto

2013

Lituania

20 agosto

2013

20 agosto

2014

Lussemburgo

20 settembre

2011

20 agosto

2013

Malaysia

20 agosto

2013

20 agosto

2014

Maldive

7 ottobre

2014

7 ottobre

2015

Malta

22 gennaio

2013

22 gennaio

2014

Marocco

10 settembre

2012

10 settembre

2013

Marshall, Isole

25 settembre

2007

20 agosto

2013

Maurizio

30 maggio

2014

30 maggio

2015

Mongolia

1° settembre

2015

1° settembre

2016

Montenegro

3 febbraio

2015

3 febbraio

2016

Myanmar

25 maggio

2016

25 maggio

2017

Nicaragua

20 dicembre

2013

20 dicembre

2014

Nigeria

18 giugno

2013

18 giugno

2014

Norvegia

10 febbraio

2009

20 agosto

2013

Nuova Zelanda a

9 marzo

2016

9 marzo

2017

Paesi Bassi

13 dicembre

2011

20 agosto

2013

Curaçao

14 aprile

2015

14 aprile

2015

Palau

29 maggio

2012

20 agosto

2013

Panama

6 febbraio

2009

20 agosto

2013

Polonia

3 maggio

2012

20 agosto

2013

Portogallo

12 maggio

2016

12 maggio

2017

Regno Unito

7 agosto

2013

7 agosto

2014

Bermuda

7 agosto

2013

7 agosto

2014

Cayman, Isole

7 agosto

2013

7 agosto

2014

Gibilterra

7 agosto

2013

7 agosto

2014

Man, Isola di

7 agosto

2013

7 agosto

2014

Romania

24 novembre

2015

24 novembre

2016

Russia

20 agosto

2012

20 agosto

2013

Saint Kitts e Nevis

21 febbraio

2012

20 agosto

2013

Saint Vincent e Grenadine

9 novembre

2010

20 agosto

2013

Samoa

21 novembre

2013

21 novembre

2014

Seicelle

7 gennaio

2014

7 gennaio

2015

Senegal

19 settembre

2019

19 settembre

2020

Serbia

15 marzo

2013

15 marzo

2014

Singapore

15 giugno

2011

20 agosto

2013

Slovacchia

17 maggio

2018

17 maggio

2019

Slovenia

15 aprile

2016

15 aprile

2017

Spagna

4 febbraio

2010

20 agosto

2013

Sri Lanka

12 gennaio

2017

12 gennaio

2018

Sudafrica

20 giugno

2013

20 giugno

2014

Sudan

4 ottobre

2019

4 ottobre

2020

Svezia

12 giugno

2012

20 agosto

2013

Svizzera

21 febbraio

2011

20 agosto

2013

Tanzania

3 aprile

2019

3 aprile

2020

Thailandia

7 giugno

2016

7 giugno

2017

Togo

14 marzo

2012

20 agosto

2013

Tunisia

5 aprile

2017

5 aprile

2018

Tuvalu

16 febbraio

2012

20 agosto

2013

Ungheria

31 luglio

2013

31 luglio

2014

Vietnam

8 maggio

2013

8 maggio

2014

a La Conv. non si applica a Tokelau.


RU 2013 2511; FF 2009 7831


1RU 2013 2507
2 RS 0.822.713.9
3 RS 0.822.719.7
4 RS 0.822.719.9
5 RS 0.822.720.0
6 RS 0.822.720.5
7 RS 0.822.721.1
8 RS 0.822.723.8
9 RS 0.822.728.2
10 RS 0.747.363.33
11 RS 0.747.363.321
12 RS 0.747.341.2
13 RS 0.747.305.15
14 RS 0.820.1
15 Completa quelli in RU 2013 2511 2793, 2014 1227 3539, 2016 1247 2909, 2018 2417, 2019 1565, 2020 1485. Una versione aggiornata del campo d’applicazione è pubblicata sul sito Internet del DFAE (www.dfae.admin.ch/trattati).


Suggerimenti e osservazioni: Centro delle pubblicazioni ufficiali
Ritorna a inizio paginaUltimo aggiornamento: 23.05.2020