Gli svizzeri in viaggio all’estero devono registrarsi sulla “Travel Admin App”

Berna, 19.03.2020 - All'inizio di questa settimana il Consiglio federale ha invitato i viaggiatori svizzeri a tornare rapidamente a casa. Per permettere al Dipartimento federale degli affari esteri DFAE di offrire un sostegno ancor migliore a coloro che sono bloccati all'estero, è fondamentale iscriversi molto rapidamente alla "Travel Admin App" del DFAE.

Attualmente il DFAE dispone di informazioni sull'ubicazione e l'indirizzo di contatto solo di una parte dei viaggiatori all'estero. Questa registrazione sulla "Travel Admin App" consente al DFAE di contattare le persone interessate e di fornire loro informazioni.

Allo stesso tempo, tutti coloro che sono già tornati dovrebbero cancellare la loro registrazione di viaggio. In questo modo si eviterà che il DFAE adotti misure inutili.

Una settimana fa, il Consiglio federale ha sconsigliato i viaggi all'estero non urgenti. All'inizio di questa settimana ha invitato i viaggiatori a tornare rapidamente a casa. L’organizzazione del viaggio di ritorno è principalmente responsabilità dei singoli viaggiatori, con l'aiuto di un'agenzia di viaggi o direttamente con una compagnia aerea.

Il DFAE contribuisce al viaggio di ritorno, tra l'altro, fornendo assistenza per l'ottenimento dei permessi di atterraggio, prolungando i termini per i collegamenti aerei o fornendo informazioni attraverso le rappresentanze svizzere. Se, nonostante tutti gli sforzi, non è possibile un ritorno indipendente, il DFAE esaminerà le possibilità di organizzare il ritorno.


Indirizzo cui rivolgere domande

Comunicazione DFAE
Palazzo federale ovest
CH-3003 Berna
Tel.: +41 58 462 31 53
E-Mail: kommunikation@eda.admin.ch
Twitter: @EDA_DFAE



Pubblicato da

Dipartimento federale degli affari esteri
https://www.eda.admin.ch/eda/it/dfae.html

https://www.admin.ch/content/gov/it/start/dokumentation/medienmitteilungen.msg-id-78498.html