Il nuovo nome di dominio .swiss: 9'738 domande

Biel/Bienne, 19.11.2015 - Il primo periodo di registrazione dei nuovi indirizzi Internet .swiss si è concluso il 9 novembre 2015. Sono state presentate 9'738 domande. Da oggi la lista delle candidature valide è disponibile sul sito nic.swiss. Gli interessati hanno 20 giorni per presentare una candidatura concorrente o formulare osservazioni. L'Ufficio federale delle comunicazioni UFCOM attribuirà gli indirizzi che non sono stati contestati al termine di questo periodo e valuterà le contestazioni. L'apertura generale avverrà l'11 gennaio 2016, da questo momento si potranno presentare nuove domande per i nomi di dominio .swiss.

Delle 9'738 domande presentate dall'apertura della registrazione dei nomi di dominio .swiss il 7 settembre 2015, 7'071 candidature figurano sulla lista che l'UFCOM ha pubblicato oggi sul sito www.nic.swiss. Gli altri dossier non soddisfacevano i criteri di base definiti per la prima fase, riservata agli enti pubblici, ai marchi protetti in Svizzera, alle indicazioni di provenienza, nonché alle ditte commerciali o ai nomi di associazioni e fondazioni iscritte nel registro di commercio.

Gli interessati dispongono ora di 20 giorni, ossia fino al 9 dicembre, per presentare eventuali osservazioni sui nomi di dominio richiesti o, se soddisfano i criteri di attribuzione, per presentare una candidatura concorrente. Scaduto questo termine, l'UFCOM attribuirà gli indirizzi .swiss che non sono stati contestati. In seguito procederà a un esame approfondito degli altri dossier per determinare se le osservazioni inoltrate siano pertinenti e impediscano perciò l'attribuzione. Nel caso in cui un nome di dominio fosse oggetto di più domande, la priorità sarà accordata agli enti pubblici e poi ai titolari di diritti su segni distintivi o di ditte legati al nome di dominio. Le candidature concorrenti che provengono dalla stessa categoria di richiedenti saranno trattate individualmente. In ultima analisi, una vendita all'asta o una decisione di non attribuzione permetterà di risolvere la situazione.

Apertura generale l'11 gennaio 2016

Fino all'apertura generale, l'11 gennaio 2016, l'UFCOM esaminerà solo domande concorrenti. A partire da questa data, oltre agli enti pubblici e agli organismi iscritti nel registro di commercio, potranno richiedere un nome di dominio .swiss anche le associazioni e le fondazioni che non sono iscritte nel registro di commercio. Dopo l'esame preliminare della candidatura, l'UFCOM pubblicherà settimanalmente le domande per un periodo di 20 giorni, al fine di raccogliere eventuali candidature concorrenti o commenti prima dell'attribuzione definitiva.

Le domande potranno anche riguardare denominazioni generiche, come hotel.swiss o watch.swiss. Dovranno però soddisfare condizioni particolari per garantire che siano messe a disposizione di tutto un settore o una comunità interessata.  


Indirizzo cui rivolgere domande

Ufficio federale delle comunicazioni UFCOM
Servizio stampa, +41 58 460 55 50, media@bakom.admin.ch



Pubblicato da

Ufficio federale delle comunicazioni
http://www.ufcom.admin.ch

Ultima modifica 05.01.2016

Inizio pagina

https://www.admin.ch/content/gov/it/start/dokumentation/medienmitteilungen.msg-id-59562.html