Scenari dell'evoluzione della popolazione in Svizzera 2015-2045 – Notevole invecchiamento della popolazione nei prossimi 30 anni

Neuchâtel, 22.06.2015 - (UST) - L'evoluzione futura della popolazione dipenderà dall'evoluzione del contesto socio-economico e politico in Svizzera. Sulla base delle ipotesi preparate in collaborazione con degli esperti dell'amministrazione federale, l'Ufficio federale di statistica (UST) ha calcolato una nuova serie di scenari. Se tali ipotesi si realizzassero, nei prossimi 30 anni, secondo lo scenario di riferimento, la popolazione svizzera continuerà a crescere passando dagli 8,2 milioni di residenti permanenti registrati a fine 2014 a 10,2 milioni nel 2045. L'aumento sarà dovuto in gran parte alle migrazioni e in misura minore all'eccedente di nascite rispetto ai decessi. L'invecchiamento demografico si accelererà e sarà considerevole nel corso del periodo considerato.

Il presente comunicato stampa e ulteriori informazioni sul tema sono reperibili sulla pagina Internet dell'UST (link sotto)


Indirizzo cui rivolgere domande

Demografia: Raymond Kohli, UST, Sezione Demografia e migrazione, +41 58 463 61 53, Raymond.Kohli@bfs.admin.ch
Popolazione attiva: Silvia Perrenoud, UST, Sezione Lavoro e occupazione, +41 58 463 66 32, Silvia.Perrenoud@bfs.admin.ch
Grado di formazione: Jacques Babel, UST, Sezione Sistema di formazione, +41 58 463 63 81, Jacques.Babel@bfs.admin.ch



Pubblicato da

Ufficio federale di statistica
http://www.statistica.admin.ch

https://www.admin.ch/content/gov/it/start/dokumentation/medienmitteilungen.msg-id-57762.html