Deduzione delle spese di trasporto: dal 2016 applicabile l’importo massimo di 3000 franchi ai fini dell’imposta federale diretta

Berna, 10.03.2015 - In ambito di imposta federale diretta, i lavoratori dipendenti potranno dedurre dal reddito imponibile un importo massimo di 3000 franchi a titolo di spese di trasporto dal luogo di domicilio a quello di lavoro. A seguito della nuova legge sul finanziamento e l’ampliamento dell’infrastruttura ferroviaria (FAIF), il Dipartimento federale delle finanze (DFF) ha di conseguenza adeguato con effetto al 1° gennaio 2016 l’ordinanza sulle spese professionali.

Nella votazione popolare del 9 febbraio 2014 è stato adottato il decreto federale concernente il finanziamento e l'ampliamento dell'infrastruttura ferroviaria (FAIF). Una delle diverse misure per alimentare il Fondo per l'infrastruttura ferroviaria è quella di limitare la deduzione delle spese di trasporto professionali dal reddito imponibile ai fini dell'imposta federale diretta. Pertanto, in futuro, i lavoratori dipendenti potranno far valere a titolo di spese necessarie per il trasporto solo un importo massimo di 3000 franchi.

Per attuare questa decisione il DFF ha adeguato con effetto al 1° gennaio 2016 l'ordinanza sulla deduzione delle spese professionali delle persone esercitanti un'attività lucrativa dipendente ai fini dell'imposta federale diretta. La nuova disposizione è applicabile sia per le spese di trasporto insorte con l'uso di un veicolo privato che per quelle necessarie per l'uso di mezzi di trasporto pubblici.

Adeguamento a livello cantonale

Con l'adozione del FAIF possono essere adeguate anche le legislazioni cantonali. La riveduta legge federale sull'armonizzazione delle imposte dirette dei Cantoni e dei Comuni permette ai Cantoni di stabilire un importo massimo deducibile per le spese di trasporto. Ogni singolo Cantone fisserà l'ammontare massimo di questa deduzione.


Indirizzo cui rivolgere domande

Cédric Maschietto, giurista, Amministrazione federale delle contribuzioni (AFC),
tel. +41 58 46 27391, cedric.maschietto@estv.admin.ch



Pubblicato da

Dipartimento federale delle finanze
https://www.efd.admin.ch/efd/it/home.html

Ultima modifica 05.01.2016

Inizio pagina

https://www.admin.ch/content/gov/it/start/dokumentation/medienmitteilungen.msg-id-56510.html