Chiusura del conto annuale 2012 dell’assicurazione contro la disoccupazione

Berna, 09.04.2013 - L’assicurazione contro la disoccupazione chiude il conto annuale 2012 con un’eccedenza di 1,16 miliardi di franchi e con debiti accumulati di 5 miliardi di franchi.

Conto 2012
Il fondo di compensazione dell’assicurazione contro la disoccupazione (AD) ha chiuso l’esercizio 2012 con 6,94 miliardi di franchi di entrate (2011: 7,21) e 5,78 miliardi di uscite (5,58). L’eccedenza ammontava a 1,16 miliardi di franchi (1,63). La media annuale dei disoccupati registrati presso l’AD si è attestata a quota 125 594, equivalente al 2,9 % (122 892; 2,8%). Grazie all’eccedenza, nel 2012 è stato possibile rimborsare alla Tesoreria federale mutui per 1 miliardo di franchi. Alla fine del 2012 i debiti accumulati si sono quindi ridotti a 5 miliardi di franchi. Il limite massimo dell’indebitamento previsto dalla legge è stato di 6,7 miliardi.

Nel 2012 l’assicurazione contro la disoccupazione ha versato complessivamente 4 277 milioni di franchi in indennità di disoccupazione (4 158). Alle indennità per lavoro ridotto sono stati destinati circa 158 milioni di franchi (96) e alle indennità per intemperie circa 98 milioni (28). Il fondo di compensazione AD ha versato 37 milioni d’indennità per insolvenza (22). Inoltre, 539 milioni (575) sono stati destinati a provvedimenti inerenti al mercato del lavoro. L’indennità degli accordi bilaterali sono stati di 5 milioni di franchi (2). Le diverse spese amministrative hanno assorbito 666 milioni di franchi (676), il saldo negativo degli interessi è di 11 milioni di franchi (25) mentre i rimanenti ricavi si sono attestati intorno a 4 milioni di franchi (1).

Al momento della pubblicazione di questo articolo la revisione del conto annuale 2012 non è ancora stata effettuata dal Controllo federale delle finanze. I risultati dettagliati e commentati del conto annuale 2012 saranno pubblicati nell’autunno 2013 nella rivista «Die Volkswirtschaft: Das Magazin für Wirtschaftspolitik».

Preventivo 2013
Secondo il preventivo 2013 i ricavi ammontano complessivamente a 7,05 miliardi di franchi (compresi 0,45 miliardi di partecipazione finanziaria della Confederazione) e i costi a 6,79 miliardi. Ne deriva un’eccedenza di 0,26 miliardi di franchi. Per il 2013 l’assicurazione contro la disoccupazione prevede una media annuale di 144 000 disoccupati (quota: 3,3%). Presumibilmente, alla Tesoreria federale potranno essere rimborsati mutui per 300 milioni di franchi. A fine 2013, dunque, i mutui ammonteranno complessivamente a 4,7 miliardi di franchi. 


Indirizzo cui rivolgere domande

Segreteria di Stato dell'economia SECO
Holzikofenweg 36
CH-3003 Berna
tel. +41 58 462 56 56
fax +41 58 462 56 00


Pubblicato da

Segreteria di Stato dell'economia
http://www.seco.admin.ch

https://www.admin.ch/content/gov/it/start/dokumentation/medienmitteilungen.msg-id-48403.html