Galleria del San Gottardo: gare di appalto per la progettazione della seconda canna

Berna, 05.04.2013 - L’Ufficio federale delle strade (USTRA) pubblica oggi il bando di concorso relativo ai lavori preliminari per il progetto della seconda canna della galleria autostradale del San Gottardo. Questa pubblicazione – si ricorda - fa seguito alla decisione del Consiglio federale del 27 giugno 2012, con la quale il Dipartimento federale dell'ambiente, dei trasporti, dell'energia e delle comunicazioni DATEC è stato incaricato di avviare la pianificazione e la progettazione della seconda canna.

I bandi di concorso pubblicati oggi nel "Sistema informativo sulle commesse pubbliche in Svizzera" (www.simap.ch) riguardano tre distinte mansioni: progettazione, supporto al committente e stesura del rapporto di impatto ambientale. Agli appaltatori sarà quindi affidata l'elaborazione del progetto generale relativo alla seconda canna della galleria del San Gottardo.

Quest'ultimo sarà messo a punto nei tempi e nei modi tali da consentire al Consiglio federale di approvarlo subito dopo l'eventuale votazione popolare. Contestualmente l'USTRA curerà la progettazione relativa ai lavori di risanamento della galleria esistente.

Solo una volta formalizzata la decisione definitiva per la realizzazione della seconda canna si potrà passare alla fase successiva, vale a dire l'elaborazione del progetto esecutivo e del progetto di dettaglio. Nella migliore delle ipotesi i lavori potrebbero iniziare nel 2020, consentendo l'apertura della nuova canna nel 2027. Dopo la sua entrata in funzione, si procederà con il risanamento della canna attuale.


Indirizzo cui rivolgere domande

Ufficio federale delle strade (USTRA), filiale Infrastruttura stradale di Bellinzona: tel. 091 820 68 02.


Pubblicato da

Ufficio federale delle strade USTRA
http://www.astra.admin.ch

Ultima modifica 05.01.2016

Inizio pagina

https://www.admin.ch/content/gov/it/start/dokumentation/medienmitteilungen.msg-id-48389.html