Sicurezza delle derrate alimentari, avvertenza al pubblico: Listeria nel Gorgonzola, venduto alla Migros Zurigo

Berna, 25.01.2013 - In diversi tipi di Gorgonzola è stata riscontrata la presenza di Listeria e pertanto non è da escludersi un pericolo per la salute. L'UFSP raccomanda di non consumare tali prodotti venduti da Migros Zurigo. I formaggi sono subito stati ritirati dal commercio.

Migros ha informato il Laboratorio cantonale di Zurigo e l'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) della presenza di Listeria nel Gorgonzola, e provveduto immediatamente al ritiro degli stessi stesso dagli scaffali di vendita.

I prodotti in questione venduti dopo il 21 dicembre 2012 sono:

  • Gorgonzola Cremoso oro, confezione da ca. 250g, numero dell'articolo 125.838.220.00
  • Gorgonzola Cremoso oro, confezione da ca. 500 g, numero dell'articolo 2125.848.260.00
  • Gorgonzola Mascarpone Cremoso oro, confezione da ca. 200 g, numero dell'articolo 2125.820.000.00
  • Gorgonzola Dolce, venduto al taglio, numero dell'articolo 2125.840.065.00
  • Gorgonzola Piccante, venduto al taglio, numero dell'articolo 2125.839.065
  • Gorgonzola Mascarpone, venduto al taglio, numero dell'articolo 2125.818.025

Messi in vendita da Migros Zürich: cantone di Zurigo, cantone di Glarona, singoli punti di vendita nel cantone di San Gallo.

L'UFSP raccomanda alla popolazione di non consumare i suddetti prodotti.

Il batterio della Listeria può avere conseguenze sulla salute. In seguito al consumo dei prodotti potrebbero insorgere, in singoli casi, sintomi influenzali (febbre, mal di testa, malessere). Alle donne incinte e alle persone che soffrono di immunodeficienza e che accusano i sintomi descritti si consiglia di consultare un medico.


Indirizzo cui rivolgere domande

UFSP, Servizio stampa, tel. 058 462 95 05



Pubblicato da

Ufficio federale della sanità pubblica
http://www.bag.admin.ch

https://www.admin.ch/content/gov/it/start/dokumentation/medienmitteilungen.msg-id-47567.html