Il Consiglio federale procede al rinnovo integrale degli organi extraparlamentari

Berna, 14.11.2011 - Nella seduta del 9 novembre 2011 il Governo ha proceduto al rinnovo integrale degli organi extraparlamentari per la legislatura 2012–2015, riducendo nel contempo il numero delle commissioni.

La durata del mandato della maggior parte delle commissioni extraparlamentari, degli organi di direzione e dei rappresentanti della Confederazione termina il 31 dicembre 2011. Dal 1° gennaio 2009 il Consiglio federale ha la competenza esclusiva per l'istituzione delle commissioni extraparlamentari e per la nomina dei loro membri; la legge non prevede più che le commissioni vengano istituite o i loro membri nominati da un dipartimento o dalla Cancelleria federale. Nella seduta del 9 novembre 2011 il Consiglio federale ha eletto complessivamente oltre 1700 membri di organi extraparlamentari. Per alcuni di questi organi la procedura di nomina non è ancora completamente conclusa; il Consiglio federale terminerà i suoi lavori entro la fine dell'anno.

L'elenco aggiornato dei membri delle commissioni extraparlamentari, dei membri degli organi di direzione degli stabilimenti della Confederazione e dei rappresentanti della Confederazione in organizzazioni di diritto pubblico e privato è stato pubblicato in Internet.

Nell'ambito del rinnovo integrale, per la prima volta i membri delle commissioni extraparlamentari hanno inoltre dovuto indicare le loro relazioni d'interesse; queste figurano nell'elenco citato.

Il Consiglio federale ha inoltre proceduto al controllo dei compiti e della composizione delle commissioni extraparlamentari, come previsto dalla legge. Il numero di queste commissioni ha potuto essere ridotto da 138 a 119, pari a un calo del 14 per cento. Il Consiglio federale ha nel contempo approvato l'adeguamento delle pertinenti basi legali.


Indirizzo cui rivolgere domande

Ursula Eggenberger
Sezione Informazione e communicazione
+41 (0)31 322 37 63
ursula.eggenberger@bk.admin.ch



Pubblicato da

Il Consiglio federale
https://www.admin.ch/gov/it/pagina-iniziale.html

Cancelleria federale
http://www.bk.admin.ch/index.html?lang=it

Ultima modifica 05.01.2016

Inizio pagina

https://www.admin.ch/content/gov/it/start/dokumentation/medienmitteilungen.msg-id-42198.html