La Convenzione per evitare le doppie imposizioni con il Tagikistan è entrata in vigore

Berna, 27.10.2011 - La Convenzione per evitare le doppie imposizioni (CDI) in materia di imposte sul reddito e sul patrimonio conclusa con il Tagikistan è entrata in vigore il 26 ottobre 2011. Finora non esisteva alcuna CDI tra la Svizzera e il Tagikistan. La nuova Convenzione dovrebbe contribuire all’ulteriore sviluppo positivo delle relazioni economiche bilaterali.

Le disposizioni della Convenzione sono applicabili alle imposte trattenute alla fonte per importi pagati oppure accreditati il 1° gennaio 2012, o dopo tale data, e alle rimanenti imposte per gli anni fiscali a partire dal 2012.

A seguito della prassi svizzera in materia di convenzioni vigente al momento dei negoziati, la CDI con il Tagikistan non contiene disposizioni sullo scambio di informazioni secondo lo standard internazionale ora in vigore.


Indirizzo cui rivolgere domande

Comunicazione DFF
Tel. +41 58 462 60 33
E-Mail: info@gs-efd.admin.ch



Pubblicato da

Dipartimento federale delle finanze
https://www.efd.admin.ch/efd/it/home.html

Dipartimento federale delle finanze
https://www.efd.admin.ch/efd/it/home.html

Ultima modifica 05.01.2016

Inizio pagina

https://www.admin.ch/content/gov/it/start/dokumentation/medienmitteilungen.msg-id-41952.html