Iniziativa per vacche con le corna

Il 25 novembre 2018, il popolo svizzero si dovrà esprimere sull’«iniziativa popolare per la dignità degli animali da reddito agricoli (Iniziativa per le vacche con le corna)».

Video esplicativo

In breve

Lanciata dal gruppo di interesse “Hornkuh”, l’iniziativa intende incoraggiare i contadini a lasciare le corna ai bovini e alle capre dei loro allevamenti. Attualmente circa 3 mucche su 4 ne vengono private. Questo facilita la detenzione libera delle vacche nelle stalle riducendo il rischio di ferirsi a vicenda con le corna. L’eliminazione delle corna è tuttavia una pratica contestata. Siccome l’allevamento di animali con le corna è di fatto più costoso, gli iniziativisti vorrebbero che la Confederazione prevedesse un contributo ai contadini che lasceranno le corna ai loro animali.

La domanda che figura sulla scheda:

Volete accettare l’iniziativa popolare «Per la dignità degli animali da reddito agricoli (Iniziativa per vacche con le corna)»?

Raccomandazione del Consiglio federale e del Parlamento

Consiglio federale e Parlamento ritengono che l’iniziativa risulterebbe più dannosa che utile per il benessere degli animali. Un contributo per gli animali con le corna potrebbe comportare l’aumento della costruzione di stalle in cui gli animali sono legati; infatti in questo modo la detenzione degli animali con le corna è più semplice. Inoltre, le corna aumentano il rischio di lesioni.

Raccomandazione del comitato d’iniziativa

L’iniziativa intende incitare i contadini a detenere più vacche e capre con le corna. Poiché la detenzione di questi animali comporta maggiori costi, la Confederazione deve fornire un contributo. In questo modo, secondo i promotori dell’iniziativa, viene dato maggior peso al benessere degli animali.

Ultima modifica 13.11.2018

Inizio pagina

Spiegazioni del Consiglio federale - Votazione popolare del 25.11.2018 (PDF, 481 kB, 07.11.2018)

La Cancelleria federale ha adeguato la versione elettronica delle spiegazioni di voto e il 7 novembre ha pubblicato una nuova versione. L’adeguamento concerne le cifre indicate nella seconda frase a pagina 31 (vedi comunicato stampa del 7.11.2018).

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/votazioni/20181125/hornkuh-initiative.html