Decreto federale concernente il nuovo ordinamento finanziario 2021

Il 4 marzo 2018 i cittadini svizzeri si esprimeranno sul decreto federale per il nuovo ordinamento finanziario 2021. 

Di che cosa si tratta?

L'imposta federale diretta e l’imposta sul valore aggiunto sono le principali fonti di introiti della Confederazione. Il diritto della Confederazione di riscuotere queste imposte decade alla fine del 2020. Con il nuovo ordinamento finanziario 2021 questo diritto è prorogato sino alla fine del 2035.

La domanda che figura sulla scheda

Volete accettare il decreto federale del 16 giugno 2017 concernente il nuovo ordinamento finanziario 2021?

La posizione del Consiglio federale e del Parlamento

Consiglio federale e Parlamento raccomandano di accettare la disposizione costituzionale sul nuovo ordinamento finanziario 2021. Il Consiglio nazionale ha adottato il decreto con 196 voti contro 0 e 0 astensioni, il Consiglio degli Stati con 44 voti contro 0 e 0 astensioni.


Argomenti del Consiglio federale

Conferenza stampa del Consiglio federale


Allocuzione video del Consiglio federale

Ultima modifica 14.02.2018

Inizio pagina

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/votazioni/20180304/neue-finanzordnung-2021.html