Una cittadina svizzera alla presidenza del Comitato OCSE per la responsabilità sociale d’impresa

Berna, 11.10.2018 - Parigi, 9 ottobre 2018: il Comitato OCSE per la responsabilità sociale d’impresa nomina la docente universitaria Christine Kaufmann sua nuova presidente. Per la prima volta questo comitato è così presieduto da una cittadina svizzera.

Il Comitato OCSE per la responsabilità sociale d’impresa, con i suoi 48 Stati membri, promuove in tutto il mondo l’attuazione delle Linee guida dell’OCSE destinate alle imprese multinazionali. Le Linee guida e i relativi strumenti sul dovere di diligenza (ad es. per i minerali provenienti da zone di conflitto) forniscono alle imprese un quadro completo per una gestione aziendale responsabile (Corporate Social Responsibility, CSR). Gli Stati firmatari hanno inoltre l’obbligo di istituire un punto di contatto nazionale per promuovere le Linee guida.

Christine Kaufmann, la cui candidatura alla presidenza del comitato è stata sostenuta dalla Svizzera, è docente di diritto pubblico, diritto internazionale e diritto europeo all’Università di Zurigo. Esperta di fama internazionale in CSR, dirige il settore tematico Diritti umani ed economia presso il Centro svizzero di competenza per i diritti umani (CSDU) e, dal 2013, presiede insieme alla segretaria di Stato Marie-Gabrielle Ineichen-Fleisch la Commissione federale per la consulenza al Punto di contatto nazionale per le Linee guida dell’OCSE destinate alle imprese multinazionali.


Indirizzo cui rivolgere domande

Segreteria di Stato dell'economia SECO
Holzikofenweg 36
CH-3003 Berna
tel. +41 58 462 56 56
fax +41 58 462 56 00


Pubblicato da

Segreteria di Stato dell'economia
http://www.seco.admin.ch

Ultima modifica 23.11.2015

Inizio pagina

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa/feed-rss/per-tema/comunicati-stampa-e-discorsi.msg-id-72479.html