Nuovo rilascio delle concessioni per le case da gioco: conclusione e risultato della procedura d’attribuzione

Berna, 17.11.2022 - Il termine per la presentazione delle richieste di concessione è scaduto il 31 ottobre 2022. Sono 29 i candidati in lizza per le 23 concessioni che saranno rilasciate dal Consiglio federale. In quattro zone si candida più di un richiedente per la stessa concessione. 12 richiedenti hanno chiesto anche l’estensione della concessione all’esercizio di giochi da casinò in linea.

Il 31 dicembre 2024 scadranno le concessioni e le estensioni delle concessioni delle attuali 21 case da gioco in Svizzera. Il 27 aprile 2022 il Consiglio federale ha adottato delle decisioni di principio per il rilascio delle concessioni valide a partire dal 2025. Ha approvato la suddivisione del territorio svizzero in 23 zone, fissando a 23 il numero massimo delle concessioni da rilasciare (10 di tipo A e 13 di tipo B). Per ogni zona sarà rilasciata al massimo una concessione del tipo fissato. La richiesta di estendere la concessione all'esercizio di giochi da casinò in linea può essere presentata in qualsiasi momento durante l'intero periodo di validità della concessione.

Su incarico del Consiglio federale, il 1° giugno 2022 la Commissione federale delle case da gioco (CFCG) ha messo a concorso le concessioni in una procedura aperta, invitando tutti gli interessati a candidarsi. Il termine per la presentazione della richiesta è scaduto il 31 ottobre 2022.

Risultato: 29 richieste di concessione e 12 richieste di estensione della concessione

Sono pervenute in totale 29 richieste di concessione, di cui 14 per una concessione di tipo A e 15 per una di tipo B. Per ciascuna delle 23 zone è stata inoltrata almeno una richiesta. 12 candidati hanno chiesto di estendere la concessione anche all'esercizio di giochi da casinò in linea, 10 di loro li propongono già oggi.

Con un'eccezione, tutte le case da gioco già operative intendono mantenere l'esercizio di giochi da casinò terrestri nel Comune di ubicazione attuale. Il gruppo Swiss Casinos ha invece deciso di non chiedere una concessione per l'ubicazione attuale di Sciaffusa e di candidarsi per la nuova concessione nella zona di Winterthur. Un gruppo di investitori privati, la MW Management & Event AG, vorrebbe tuttavia continuare a gestire la casa da gioco di Sciaffusa e ha chiesto la corrispondente concessione.

In 19 zone (Baden-Aarau, Berna, Oberland bernese orientale, Ginevra, Friburgo, Giura, Lucerna, Lugano, Locarno, Mendrisio, Montreux, Neuchâtel, Grigioni del nord, Grigioni del sud, Sarganserland, Sciaffusa, Svitto, Winterthur e Zurigo) vi è un solo candidato per il rilascio della relativa concessione.

Situazione concorrenziale nelle zone di Basilea, San Gallo, Losanna e Vallese

In quattro zone (Basilea, San Gallo, Losanna, Vallese) sono due o addirittura tre i candidati per la stessa concessione. Nella zona "Basilea", oltre al concessionario attuale situato nella città di Basilea, anche la Swiss Casino Oftringen AG richiede una concessione per l'esercizio di una casa da gioco nel Comune di Oftringen. Nella zona "San Gallo" si candidano la concessionaria attuale e la Casino Admiral Management AG. Entrambe intendono gestire una casa da gioco sul territorio della città di San Gallo.

Nella zona "Vallese" sono tre i richiedenti: l'attuale concessionaria a Crans‑Montana, la Casino du Valais SA per l'esercizio di una casa da gioco a Sion e la Casino des Alpes SA per una casa da gioco a Martigny.

Anche nella zona "Losanna" si sono candidati in tre: la GCDL SA intende gestire una casa da gioco nella città di Losanna; la Projet Casino Prilly AG nel Comune di Prilly e la Casino du Léman SA nel Comune di Romanel-sur-Lausanne.

La CFCG fornirà maggiori informazioni sui richiedenti e sul contenuto delle singole richieste nella primavera del 2023, una volta concluso il controllo formale.


Indirizzo cui rivolgere domande

Marjorie Perusset, responsabile della comunicazione, T +41 058 466 34 16, marjorie.perusset@esbk.admin.ch



Pubblicato da

Commissione federale delle case da gioco
http://www.esbk.admin.ch

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-91628.html