Garanzia federale alle costituzioni rivedute di cinque Cantoni

Berna, 04.05.2022 - Il Consiglio federale propone al Parlamento di conferire la garanzia federale alle costituzioni rivedute dei Cantoni di Berna, Glarona, Appenzello Interno, Ticino e Neuchâtel. Come si evince dal messaggio del Consiglio federale del 4 maggio 2022, tutte le modifiche sono conformi al diritto federale.

Le modifiche costituzionali concernono:

nel Cantone di Berna:

  • la protezione dell'ambiente;

nel Cantone di Glarona:

  • l'assistenza sanitaria;
  • l'organizzazione giudiziaria;

nel Cantone di Appenzello Interno:

  • il giudice dei provvedimenti coercitivi e gli uffici di conciliazione;

nel Cantone Ticino:

  • il principio della sovranità alimentare;
  • il referendum finanziario obbligatorio;

nel Cantone di Neuchâtel:

  • l'organizzazione del Gran Consiglio;
  • la mozione popolare comunale.


Indirizzo cui rivolgere domande

Christoph Schmidt, Ufficio federale di giustizia, T +41 58 463 53 70, christoph.schmidt@bj.admin.ch



Pubblicato da

Il Consiglio federale
https://www.admin.ch/gov/it/pagina-iniziale.html

Dipartimento federale di giustizia e polizia
http://www.ejpd.admin.ch

Ufficio federale di giustizia
http://www.bj.admin.ch

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-88618.html