Il Consiglio federale intende adeguare le basi per il trattamento dei dati personali nei sistemi d’informazione del DDPS

Berna, 24.11.2021 - In seno al DDPS vi sono nuove esigenze per quanto riguarda il trattamento dei dati personali nei suoi sistemi d’informazione, in particolare in seguito all’ulteriore sviluppo dell’esercito (USEs). Queste richiedono un adeguamento delle basi giuridiche. Nella sua seduta del 24 novembre 2021 il Consiglio federale ha adottato il disegno delle modifiche di legge e il messaggio all’attenzione del Parlamento.

Con l’ulteriore sviluppo dell’esercito (USEs) le strutture, l’organizzazione e i processi in seno all’esercito e all’amministrazione militare sono profondamente mutati. Di conseguenza, le basi giuridiche per il trattamento dei dati personali nei sistemi d’informazione militari devono essere adeguate alle nuove esigenze. Al di fuori dell’esercito e dell’amministrazione militare sono altresì emerse nuove esigenze in materia di trattamento dei dati personali, che richiedono anche adeguamenti dei sistemi d’informazione non militari del Dipartimento federale della difesa, della protezione della popolazione e dello sport (DDPS).

Con la prevista revisione parziale della legge federale sui sistemi d’informazione militari (LSIM) il Consiglio federale intende modificare o ricreare le basi giuridiche necessarie in materia di diritto della protezione dei dati per diversi sistemi d’informazione militari e non militari del DDPS in cui sono trattati dati personali.

Nella sua seduta del 24 novembre 2021 il Consiglio federale ha adottato il disegno delle modifiche di legge e il messaggio all’attenzione del Parlamento.


Indirizzo cui rivolgere domande

Carolina Bohren
Portavoce del DDPS
+41 58 467 00 24



Pubblicato da

Il Consiglio federale
https://www.admin.ch/gov/it/pagina-iniziale.html

Segreteria generale del DDPS
https://www.vbs.admin.ch/

Aggruppamento Difesa
http://www.vtg.admin.ch

UFPP - Ufficio federale della protezione della popolazione
http://www.bevoelkerungsschutz.admin.ch/

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-86044.html