I nuovi sportivi di punta a contratto temporaneo per le discipline estive sono stati selezionati

Macolin, 12.11.2021 - Per il nuovo ciclo in vista dei giochi olimpici 2024 a Parigi, l’11 novembre 2021 due atlete e sette atleti sono stati designati come sportivi di punta militari a contratto temporaneo dal centro di competenza sport dell'esercito e da Swiss Olympic. I soldati sport, guidati dalla campionessa olimpica di tiro Nina Christen, sono impiegati dall'esercito svizzero tutto l'anno con un salario del 50% ed hanno anche un'assicurazione militare.

Ogni estate dopo le Olimpiadi estive, nuovi atleti sono selezionati per le nove posizioni di militari a contratto temporaneo per gli sport estivi in un processo di selezione in vista del prossimo evento sportivo più importante del mondo. «Non guardiamo solo le prestazioni atletiche e gli obiettivi dei candidati», spiega il colonnello di stato maggiore generale Marco Mudry. «Oltre a questi criteri, per noi è anche importante che dimostrino un impegno per l'esercito svizzero e che agiscano come ambasciatori e ambasciatrici della Svizzera», aggiunge il comandante del centro di competenza sport dell'esercito. Oltre a lui, il comitato di selezione è composto da Anke Gehlhaar, rappresentante di Swiss Olympic, e dall'aiutante di stato maggiore Urs Walther, responsabile della promozione dello sport di punta nell'esercito a Macolin.

Attribuiti sette nuovi posti

I contratti esistenti con la tiratrice Nina Christen, medaglia di oro e bronzo a Tokio, e con il lottatore Stefan Reichmuth, diploma olimpico a Tokio, sono stati prorogati fino al 2024. Sette nuovi posti sono stati attribuiti per sei discipline sportive. Sascha Lehmann (arrampicata sportiva), Simon Marquart (BMX) e Dimitri Marx (canoismo) rappresentano delle discipline sportive e delle specialità che entrano a far parte per la prima volta in questo terzo pilastro della promozione dell’esercito che comprende anche la scuola reclute e i corsi di ripetizione per sportivi di punta. Gli altri quattro sportivi di punta militari a contratto temporaneo sono: Angelica Moser, campionessa europea indoor di salto con l’asta, Roman Röösli (canottaggio), Joel Roth (rampichino) e Max Studer (triathlon). Il rapporto di lavoro inizia il 1° febbraio 2022. Il 13 gennaio 2022 è in programma la cosiddetta «giornata del datore di lavoro» durante la quale i nuovi arrivati saranno anche a disposizione dei media.

Complessivamente l’esercito dispone di 18 post per sportivi militari di punta a contratto temporaneo con 9 posti per le discipline sportive estive e 9 per quelle invernali. Questo strumento di promozione è stato introdotto nel 2010 dall’allora consigliere federale e capo del DDPS Ueli Maurer. Dario Cologna, quattro volte campione olimpico di sci di fondo, è stato uno dei primi a beneficiarne.


Indirizzo cui rivolgere domande

Kurt Henauer
Comunicazione UFSPO BASPO/Centro di competenza sport dell’esercito
Tel. +41 79 405 76 20
kurt.henauer@baspo.admin.ch



Pubblicato da

UFSPO - Ufficio federale dello sport
http://www.baspo.admin.ch/

Segreteria generale del DDPS
https://www.vbs.admin.ch/

Aggruppamento Difesa
http://www.vtg.admin.ch

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-85859.html