La Svizzera sostiene la Grecia nella lotta contro gli incendi boschivi con elicotteri dell’Esercito e forze di intervento

Berna, 06.08.2021 - Il fuoco sta devastando molte regioni della Grecia. La Svizzera risponde alla richiesta di aiuto delle autorità greche ed invia del personale e tre elicotteri dell’Esercito per rafforzare la lotta contro gli incendi.

L’ondata di caldo in Grecia continua. Varie zone del Paese stanno ancora bruciando e le autorità greche hanno chiesto l’aiuto internazionale. Un miglioramento della situazione non è però ancora in vista. La Svizzera ha quindi deciso di inviare degli aiuti, in risposta alla richiesta greca.

Sabato tre elicotteri Super Puma decolleranno in direzione di Atene, con a bordo 40 militari. Da domenica verranno effettuate le prime operazioni di spegnimento.

Già questo pomeriggio una squadra di pronto intervento è partita per la Grecia con un aereo delle Forze aeree svizzere. Questa squadra è composta da membri del Corpo svizzero di aiuto umanitario della Confederazione - che fa parte del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) -, da esperti nella lotta contro gli incendi della Formazione d’addestramento del genio e del salvataggio/NBC e da un distaccamento avanzato delle Forze aeree. La squadra di circa dieci persone creerà sul posto le condizioni favorevoli per l’intervento degli elicotteri e garantirà il coordinamento con le autorità greche.


Indirizzo cui rivolgere domande

Comunicazione DFAE
Palazzo federale ovest
CH-3003 Berna
Tel. Servizio di comunicazione: +41 58 462 31 53
Tel. Servizio stampa: +41 58 460 55 55
E-Mail: kommunikation@eda.admin.ch
Twitter: @EDA_DFAE


Pubblicato da

Dipartimento federale degli affari esteri
https://www.eda.admin.ch/eda/it/dfae.html

Dipartimento federale della difesa, della protezione della popolazione e dello sport
http://www.vbs.admin.ch

Aggruppamento Difesa
http://www.vtg.admin.ch

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-84626.html