Il parco naturale periurbano del Jorat riconosciuto parco d’importanza nazionale

Berna, 02.07.2021 - La Svizzera annovera ora un secondo parco naturale periurbano. Dopo quello del Sihlwald nei pressi di Zurigo, all’elenco delle zone riconosciute d’importanza nazionale dalla Confederazione si aggiunge il parco naturale del Jorat, situato nel Comune di Losanna. Dopo averne esaminato il valore paesaggistico e naturale, la qualità gestionale e il sistema di protezione, l’Ufficio federale dell’ambiente (UFAM) ha approvato la domanda di attribuzione del marchio «Parco» al progetto del Jorat, che farà quindi parte della rete dei parchi svizzeri per i prossimi dieci anni.

Situato nel cuore della più grande foresta dell’Altipiano svizzero, il Parco naturale del Jorat si trova sul territorio del Comune di Losanna e costituisce il secondo parco naturale periurbano della Svizzera. Questo tipo di parco contribuisce a migliorare la qualità di vita della popolazione grazie a un’ampia offerta di esperienze dirette come pure di attività formative e ricreative, promuovendo e conservando al contempo la biodiversità e il paesaggio. I parchi naturali periurbani si caratterizzano infatti, oltre che per la loro vicinanza a un’area densamente urbanizzata, anche per una zona centrale con spazi vitali intatti in cui la flora e la fauna possono svilupparsi in tutta libertà.

L’UFAM ha approvato la domanda inoltrata dal Cantone di Vaud e attribuito il marchio «Parco» al parco naturale periurbano del Jorat per i prossimi dieci anni. Questa iniziativa locale potrà beneficiare degli aiuti finanziari della Confederazione e contribuirà agli sforzi nazionali volti a salvaguardare e a sviluppare le specie e i loro spazi vitali, soprattutto per quanto riguarda la biodiversità nel bosco.

Oltre ai due parchi naturali periurbani del Jorat e del Sihlwald, la Svizzera annovera 16 parchi naturali regionali e il Parco nazionale svizzero nei Grigioni. I parchi d’importanza nazionale si distinguono per la bellezza dei loro paesaggi, la ricchezza della biodiversità e il grande valore dei beni culturali. I Comuni sul cui territorio si trovano i parchi si sforzano a conservare tale patrimonio, con l’aiuto della popolazione e del Cantone. La Confederazione sostiene la creazione e il funzionamento dei parchi svizzeri dal 1 dicembre 2007.


Indirizzo cui rivolgere domande

Sezione Media
Telefono: +41 58 462 90 00
E-mail: mediendienst@bafu.admin.ch



Pubblicato da

Ufficio federale dell'ambiente UFAM
http://www.bafu.admin.ch/it

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-84325.html