Firma di un Memorandum of Understanding con il Servizio doganale federale della Federazione Russa

Berna, 09.06.2021 - Il 9 giugno 2021 l’Amministrazione federale delle dogane (AFD) e il Servizio doganale federale russo (FCS) hanno firmato a Mosca un Memorandum of Understanding (MoU – memorandum d’intesa) sulla collaborazione in ambito doganale.

Da discussioni esplorative svoltesi a settembre 2019 tra l’AFD e le autorità russe è emerso che attualmente entrambe le unità amministrative sono confrontate con sfide simili, ovvero, da un lato la digitalizzazione dei processi e dall’altro le riforme organizzative. Inoltre è stato espresso il desiderio di intensificare il contatto a livello specialistico. A tale proposito, l’AFD e il FCS hanno concordato di definire l’intensificazione della collaborazione in un MoU giuridicamente non vincolante.

Contenuto del memorandum d’intesa

L’obiettivo principale del MoU è di portare avanti in vari ambiti la collaborazione tecnica e lo scambio delle buone pratiche. Esso offre inoltre la possibilità di ottimizzare i processi nel traffico transfrontaliero delle merci con la Russia. Sia in Svizzera sia in Russia, il memorandum d’intesa viene messo in atto attraverso incontri bilaterali e seminari a livello di esperti.


Indirizzo cui rivolgere domande

Servizio stampa dell’Amministrazione federale delle dogane AFD
Tel. +41 58 462 67 43, medien@ezv.admin.ch


Pubblicato da

Amministrazione federale delle dogane
http://www.ezv.admin.ch

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-83880.html