Annullata la presenza della House of Switzerland ai Giochi olimpici di Tokyo

Berna, 29.04.2021 - In considerazione delle attuali misure sanitarie in vigore in Giappone e delle restrizioni della mobilità previste durante i Giochi olimpici e paralimpici di Tokyo, il Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) si vede costretto a rinunciare alla presenza della House of Switzerland a Tokyo quest’estate.

In occasione della seduta del 28 aprile, il capo del DFAE Ignazio Cassis ha informato il Consiglio federale della sua decisione di annullare la presenza della House of Switzerland a Tokyo, prevista dal 24 luglio al 5 settembre 2021. Dopo il rinvio dei Giochi olimpici dal 2020 al 2021, il Consiglio federale aveva deciso di mantenere il progetto iniziale, ma attualmente né le misure sanitarie né le restrizioni decise dal Governo giapponese e dagli organizzatori dell’evento permettono di allestire la House of Switzerland durante i Giochi olimpici 2021.

Il DFAE ha preso questa decisione tre mesi prima dell’apertura dei Giochi olimpici di Tokyo per salvaguardare gli interessi finanziari della Confederazione e dei partner privati, il cui parere è stato preso in considerazione nell’analisi dei rischi su cui si è basata la decisione. Il budget approvato dal Consiglio federale ammonta a 4,9 milioni di franchi, ma la spesa netta finale per la Confederazione sarà di circa 2,5 milioni di franchi: con una riduzione dei costi di 2,4 milioni. È la prima volta che viene annullata la presenza della House of Switzerland da quando Presenza Svizzera se ne è assunta la responsabilità ai Giochi olimpici di Atene nel 2004.

Contatto:
Ambasciatore Nicolas Bideau
Capo di Presenza Svizzera
nicolas.bideau@eda.admin.ch
Tel.: +41 79 667 69 15


Indirizzo cui rivolgere domande

Comunicazione DFAE
Palazzo federale ovest
CH-3003 Berna
Tel. Servizio di comunicazione: +41 58 462 31 53
Tel. Servizio stampa: +41 58 460 55 55
E-Mail: kommunikation@eda.admin.ch
Twitter: @EDA_DFAE


Pubblicato da

Dipartimento federale degli affari esteri
https://www.eda.admin.ch/eda/it/dfae.html

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-83309.html