Il gruppo di esperti formula i campi d’azione fiscali per la Svizzera

Berna, 04.02.2021 - Il gruppo di esperti Piazza fiscale svizzera composto da rappresentanti della Confederazione, dei Cantoni e del mondo economico e scientifico, esprime un giudizio complessivamente positivo del sistema fiscale svizzero nel proprio rapporto. Il Dipartimento federale delle finanze (DFF) presenterà delle misure al Consiglio federale entro la fine di giugno.

Nel suo rapporto il gruppo di esperti elogia la cultura fiscale e raccomanda di coltivare ulteriormente i punti di forza, rilevando però anche un potenziale di miglioramento. Nel complesso il gruppo di esperti ha formulato 16 campi d’azione che dovrebbero rafforzare la piazza svizzera. Ad esempio, intravvede del potenziale nell’ulteriore promozione della ricerca e dello sviluppo, nella riduzione delle imposte che erodono la sostanza, nell’ampliamento di tasse d’incentivazione ecologiche e nell’estensione della compensazione delle perdite, attualmente è limitata a sette anni. Per alcuni campi d’azione è già stato avviato l’iter legislativo (imposta preventiva sugli interessi, soppressione della tassa d’emissione sul capitale proprio, soppressione parziale della tassa di negoziazione e introduzione dell’imposta sul tonnellaggio).

Su incarico del consigliere federale Ueli Maurer, il gruppo di esperti ha esaminato dei campi d’azione per rafforzare la piazza fiscale svizzera. Lo scopo è di migliorare le condizioni quadro per il settore privato e fare della Svizzera una piazza attrattiva per gli investimenti. Entro fine giugno il DFF presenterà al Consiglio federale delle misure basate sulle raccomandazioni del gruppo di esperti. Dopodiché l'Esecutivo si esprimerà in merito.


Indirizzo cui rivolgere domande

Isabelle Rösch, portavoce
Dipartimento federale delle finanze DFF
Tel. +41 58 467 68 20, isabelle.roesch@gs-efd.admin.ch



Pubblicato da

Dipartimento federale delle finanze
https://www.efd.admin.ch/efd/it/home.html

Amministrazione federale delle contribuzioni
http://www.estv.admin.ch

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-82238.html