Ignazio Cassis riceve a Berna il ministro francese per l’Europa e gli affari esteri Jean-Yves Le Drian

Berna, 16.11.2020 - Il 16 novembre 2020 il consigliere federale Ignazio Cassis ha incontrato a Berna il ministro francese per l’Europa e gli affari esteri Jean-Yves Le Drian. I colloqui hanno riguardato la collaborazione tra la Svizzera e la Francia nella lotta alla pandemia da COVID-19, le relazioni bilaterali e la politica europea. Sono stati inoltre discussi argomenti di attualità internazionale.

L’arrivo in Svizzera del ministro per l’Europa e gli affari esteri Le Drian fa seguito alla visita del consigliere federale Ignazio Cassis a Parigi il 9 e 10 marzo 2020, poco prima dell’apice della crisi causata dal coronavirus. Durante l’incontro di oggi i due omologhi hanno elogiato la qualità della collaborazione che la Francia e la Svizzera curano dalla scorsa primavera in materia di COVID-19 e hanno sottolineato la regolarità dei contatti ad alto livello tra i due Paesi. È con questo spirito che la Svizzera e la Francia intendono portare avanti la loro collaborazione.

Il consigliere federale Cassis e il ministro francese Le Drian hanno discusso inoltre di questioni transfrontaliere ed evidenziato la qualità delle relazioni bilaterali. Per quanto concerne il dossier europeo, il capo del DFAE ha informato il suo omologo dello stato attuale e delle prossime tappe.

All’ordine del giorno c’erano anche varie questioni internazionali. Il consigliere federale Ignazio Cassis ha espresso la sua preoccupazione per la situazione nel Nagorno-Karabakh e per le crescenti tensioni nel Mar Egeo e nel Mediterraneo orientale, invitando tutte le parti a una de-escalation e al dialogo.

Alla fine del pomeriggio il ministro francese Le Drian ha anche incontrato la presidente della Confederazione Simonetta Sommaruga nel quadro di una visita di cortesia.

Relazioni intense tra la Svizzera e la Francia
I due ministri degli affari esteri hanno elogiato le intense relazioni tra la Svizzera e la Francia in vari settori, caratterizzate da contatti regolari a tutti i livelli. Per quanto riguarda la dimensione economica, la Francia è il quinto partner commerciale della Svizzera. Oltre il 40 per cento degli scambi commerciali tra i due Paesi avviene nelle regioni confinanti. La Svizzera è inoltre il secondo investitore straniero in Francia.


Indirizzo cui rivolgere domande

Comunicazione DFAE
Palazzo federale ovest
CH-3003 Berna
Tel. Servizio di comunicazione: +41 58 462 31 53
Tel. Servizio stampa: +41 58 460 55 55
E-Mail: kommunikation@eda.admin.ch
Twitter: @EDA_DFAE



Pubblicato da

Dipartimento federale degli affari esteri
https://www.eda.admin.ch/eda/it/dfae.html

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-81169.html