Secondo trimestre 2020: calo storico di esportazioni e importazioni

Berna, 21.07.2020 - Nel secondo trimestre 2020 il commercio estero svizzero ha subito un calo storico. Rispetto al primo trimestre le esportazioni sono diminuite dell’11,5 per cento e le importazioni addirittura del 16,0 per cento in termini destagionalizzati. Tale risultato è riconducibile al forte calo del traffico ad aprile dovuto alla pandemia di coronavirus; a maggio e giugno il commercio estero ha tuttavia registrato una ripresa. Nel secondo trimestre la bilancia commerciale ha segnato un’eccedenza record di 9,6 miliardi di franchi.

L’intero comunicato stampa è disponibile in formato pdf (solo tedesco e francese)


Indirizzo cui rivolgere domande

Sébastien Dupré
Chef section Statistique, AFD
+41 58 462 67 51 / +41 58 462 66 10
stat@ezv.admin.ch



Pubblicato da

Amministrazione federale delle dogane
http://www.ezv.admin.ch

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-79871.html