Legge sulla caccia e legge sull’imposta federale diretta: referendum riusciti

Berna, 30.01.2020 - Il referendum contro la modifica della legge federale sulla caccia e la protezione dei mammiferi e degli uccelli selvatici (Legge sulla caccia, LCP) e il referendum contro la modifica della legge federale sull’imposta federale diretta (LIFD) (Trattamento fiscale delle spese per la cura dei figli da parte di terzi) sono formalmente riusciti.

Il 13 gennaio 2020 il comitato referendario ha depositato 59'069 firme contro la modifica del 27 settembre 2019 della legge federale sulla caccia e la protezione dei mammiferi e degli uccelli selvatici (Legge sulla caccia, LCP). Dopo aver controllato le firme depositate, la Cancelleria
federale ha constatato che 58'570 di queste sono valide.

Il 14 gennaio 2020 sono state depositate 53’301 firme contro la modifica del 27 settembre 2019 della legge federale sull’imposta federale diretta (LIFD) (Trattamento fiscale delle spese per la cura dei figli da parte di terzi). Dopo aver controllato le firme depositate, la Cancelleria
federale ha constatato che 53’088 di queste sono valide.

Entrambi i referendum sono dunque formalmente riusciti. Questi oggetti saranno sottoposti alla votazione popolare del 17 maggio 2020 conformemente alla decisione del Consiglio federale del 15 gennaio 2020.


Indirizzo cui rivolgere domande

Beat Furrer
Cancelleria federale CaF
058 465 02 45
beat.furrer@bk.admin.ch


Pubblicato da

Cancelleria federale
http://www.bk.admin.ch/index.html?lang=it

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-77966.html