Jean-Paul Theler sarà il direttore ad interim dell’Ufficio federale della protezione della popolazione

Berna, 29.01.2020 - Nella sua seduta del 29 gennaio 2020, il Consiglio federale ha nominato il divisionario Jean-Paul Theler quale direttore ad interim dell’Ufficio federale della protezione della popolazione (UFPP). Theler, che dal 15 febbraio 2020 inizierà a studiare gli affari dell’UFPP, assumerà la sua nuova funzione dal 1° aprile 2020 fino al massimo al 31 dicembre 2020. Per la nomina del nuovo direttore o della nuova direttrice il DDPS ha istituito una commissione incaricata della selezione.

Il 56enne divisionario Jean-Paul Theler ha studiato economia politica all’Università di Losanna, dove nel 1989 ha ottenuto la licenza e nel 1990 il post-diploma in economia politica. Successivamente ha conseguito il «Master of Science» in matematica economica all’Università di Londra e il dottorato (oec. publ.) all’Università di Losanna.

Nel 1996 il divisionario Theler è entrato a far parte del corpo degli istruttori dell’esercito e, da allora, ha ricoperto diverse funzioni in seno allo stesso. È quindi stato nominato dal Consiglio federale capo della Base d’aiuto alla condotta dell’esercito a partire dal 1° gennaio 2013, con contemporanea promozione al grado di divisionario. Inoltre è stato nominato responsabile di progetto Comando Supporto dal 1° gennaio 2018. 

Per garantire gli affari in corso e il trasferimento delle conoscenze, il divisionario Theler assumerà ad interim e a tempo determinato la direzione dell’Ufficio federale della protezione della popolazione a causa della partenza dell’attuale direttore.


Indirizzo cui rivolgere domande

Lorenz Frischknecht
Sostituto del capo della Comunicazione / Portavoce DDPS
+41 58 484 26 17


Pubblicato da

Il Consiglio federale
https://www.admin.ch/gov/it/pagina-iniziale.html

Ufficio federale della protezione della popolazione
http://www.bevoelkerungsschutz.admin.ch/

Segreteria generale del DDPS
https://www.vbs.admin.ch/

Aggruppamento Difesa
http://www.vtg.admin.ch

Ultima modifica 05.01.2016

Inizio pagina

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-77950.html