Il settore chimico-farmaceutico porta nuovi record nel commercio estero 2019

Berna, 28.01.2020 - Malgrado il clima di incertezza legato alle controversie commerciali e alla congiuntura mondiale, nel 2019 il commercio estero svizzero si è sviluppato in modo positivo, anche se a ritmo più debole. Le esportazioni sono aumentate del 3,9 per cento raggiungendo i 242,3 miliardi di franchi e le importazioni dell’1,6 per cento toccando i 205 miliardi di franchi. Il traffico di merci ha così registrato valori record nelle due direzioni. La bilancia commerciale ha chiuso con una nuova eccedenza record di 37,3 miliardi di franchi.

L'intero comunicato stampa è disponibile in formato pdf (solo tedesco, francese e inglese)


Indirizzo cui rivolgere domande

Sébastien Dupré,
chef section Statistique, AFD
+41 58 462 67 51 / +41 58 462 66 10
stat@ezv.admin.ch



Pubblicato da

Amministrazione federale delle dogane
http://www.ezv.admin.ch

Ultima modifica 05.01.2016

Inizio pagina

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-77909.html