Adeguamento del tasso di contribuzione all’AVS per il 1° gennaio 2020

Berna, 13.11.2019 - In occasione della sua seduta del 13 novembre 2019, il Consiglio federale ha deciso di introdurre per il 1° gennaio 2020 l’aumento del tasso di contribuzione all’AVS di 0,3 punti percentuali derivante dall’entrata in vigore della legge federale concernente la riforma fiscale e il finanziamento dell’AVS (RFFA), prevista per la stessa data.

In seguito all’accettazione della RFFA da parte del Popolo, il 19 maggio 2019, il Consiglio federale è incaricato d’introdurre l’aumento del tasso di contribuzione AVS di 0,3 punti percentuali. Questo permetterà all’AVS di registrare annualmente entrate supplementari pari a 2 miliardi di franchi, contribuendo in misura importante alla garanzia delle rendite.

I tassi di contribuzione a partire dal 1° gennaio 2020

Dal 1° gennaio 2020, i contributi AVS/AI/IPG a carico dei salariati e dei datori di lavoro passeranno dal 10,25 al 10,55 per cento (ossia dal 5,125 al 5,275 % per ciascuna delle parti). Per quanto concerne i lavoratori indipendenti, il contributo minimo AVS/AI/IPG passerà dal 5,196 al 5,344 per cento, mentre quello massimo dal 9,65 al 9,95 per cento. Il tasso di contribuzione AVS/AI delle persone esercitanti un’attività lucrativa che si sono affiliate all’assicurazione facoltativa passerà dal 9,8 al 10,1 per cento.

Per le persone senza attività lucrativa il contributo minimo AVS/AI/IPG passerà da 482 a 496 franchi, mentre quello massimo da 24 100 a 24 800 franchi. Per l’assicurazione AVS/AI facoltativa, il contributo minimo AVS/AI passerà da 922 a 950 franchi, mentre quello massimo da 23 050 a 23 750 franchi.


Indirizzo cui rivolgere domande

Ufficio federale delle assicurazioni sociali
Settore Comunicazione
Effingerstrasse 20
CH-3003 Berna

tel. +41 58 462 77 11
kommunikation@bsv.admin.ch



Pubblicato da

Il Consiglio federale
https://www.admin.ch/gov/it/pagina-iniziale.html

Dipartimento federale dell'interno
http://www.edi.admin.ch

Ufficio federale delle assicurazioni sociali
http://www.ufas.admin.ch

Ultima modifica 05.01.2016

Inizio pagina

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-77028.html