Il capo dell'esercito riceve gli addetti alla difesa stranieri

Berna, 29.10.2019 - Il capo dell'esercito, comandante di corpo Philippe Rebord, riceve gli addetti alla difesa stranieri accreditati in Svizzera nel quadro di un'escursione in Vallese.

Il comandante di corpo Rebord approfitta di questo appuntamento annuale per informare gli addetti alla difesa stranieri in merito allo stato attuale dell'ulteriore sviluppo dell'esercito (USEs) e per offrire la possibilità di gettare uno sguardo sulle capacità prestazionali dell'Esercito svizzero.

L'escursione di quest'anno si tiene dal 30 al 31 ottobre 2019 e prevede un incontro con il direttore dell'Ufficio federale della protezione della popolazione (UFPP), una visita alla torre della televisione sul Bantiger e una visita della truppa presso il quartiere generale della polizia militare a Sion.


Indirizzo cui rivolgere domande

Daniel Reist
Portavoce dell’esercito
+41 58 464 48 08


Pubblicato da

UFPP - Ufficio federale della protezione della popolazione
http://www.bevoelkerungsschutz.admin.ch/

Dipartimento federale della difesa, della protezione della popolazione e dello sport
http://www.vbs.admin.ch

Aggruppamento Difesa
http://www.vtg.admin.ch

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-76853.html