Equus helveticus, nuovi momenti entusiasmanti al festival equestre di Avenches

Avenches, 15.09.2019 - In un piacevole clima autunnale, dal 7 al 15 settembre 2019 l’annuale festival equestre Equus helveticus ha attirato ad Avenches con eventi sportivi e ludici circa 20 000 visitatori. L’Institut Equestre National d’Avenches festeggiava il suo 20° anniversario e l’apertura di un nuovo campus. Altre nuove attrazioni sono stati gli esemplari più belli dell’anno all’asta nazionale dei puledri della razza delle Franches Montagnes e al campionato svizzero dei puledri sportivi. La mostra Ice Age Panorama e le attività con i pony per la gioia dei più piccoli.

L’Istituto nazionale svizzero d’allevamento equino INSAE di Agroscope e l’Institut Equestre National d’Avenches IENA organizzano il festival equestre in collaborazione con la Federazione svizzera della razza delle Franches Montagnes e con la Federazione svizzera per l’allevamento del cavallo da sport ZVCH. Circa 1000 cavalli e pony da ammirare nelle più svariate discipline: salto a ostacoli, dressage, monta western, gimkana, attacco e traino, con l’intermezzo di gare spettacolari.

Gli spettatori hanno potuto apprezzare la grande varietà dell’allevamento equino svizzero con oltre 60 diverse competizioni organizzate durante tutto il fine settimana. I migliori giovani esemplari svizzeri della razza delle Franches Montagnes e dei cavalli sportivi svizzeri hanno dato prova delle loro abilità ai campionati svizzeri di Avenches. Pony-Games, una tradizionale corsa romana e una corsa di cavalli agricoli senza sella hanno regalato parecchie emozioni ai giovani cavalieri. La sfilata di sabato sera nel cortile dell’INSAE era dedicata ai migliori stalloni della razza delle Franches Montagnes. Altri spettacoli hanno reso omaggio alla bellezza dei cavalli in tutte le loro sfaccettature e hanno entusiasmato il pubblico.

Maggiori informazioni, galleria fotografica e risultati del concorso:

www.equus-helveticus.ch; www.flickr.com/photos/agroscope

www.swisshorse.ch; www.iena.ch/; www.fm-ch.ch/de/sport-und-freizeit/national-fm; www.nationalgestuet.ch

 


Indirizzo cui rivolgere domande

Clara Ackermann
Agroscope, Istituto nazionale svizzero d’allevamento equino INSAE
Les Longs-Prés, 1580 Avenches
clara.ackermann@agroscope.admin.ch
058 460 81 80

Marie Pfammatter
Schweizerischer Freibergerverband (Federazione svizzera della razza delle Franches Monta-gnes)
m.pfammatter@fm-ch.ch
026 676 63 33
www.fm-ch.ch

Anja Lüth
Zuchtverband CH-Sportpferde (Federazione svizzera per l’allevamento del cavallo da sport)
a. lueth@swisshorse.ch
026 676 63 32
www.swisshorse.ch

Dipartimento Marketing e comunicazione
Institut Equestre National d’Avenches (IENA)
communication@iena.ch
026 676 76 76
www.iena.ch

Servizio media Agroscope
media@agroscope.admin.ch
+41 58 466 88 62

www.agroscope.ch; www.harasnational.ch



Pubblicato da

AGROSCOPE
http://www.agroscope.admin.ch

Ultima modifica 05.01.2016

Inizio pagina

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-76419.html