La SEM aggiudica i mandati per le prestazioni d’assistenza presso gli alloggi della Confederazione

Berna-Wabern, 11.09.2019 - La Segreteria di Stato della migrazione (SEM) ha aggiudicato i mandati per le prestazioni d’assistenza presso gli alloggi della Confederazione a partire dal 1° gennaio 2020. In tre regioni procedurali queste prestazioni saranno assicurate dalla ORS SERVICE AG (ORS) e nelle altre tre regioni dalla Asyl-Organisation Zürich (AOZ).

I mandati vertono sulle prestazioni d’assistenza presso i centri federali per l’asilo della Confederazione dal 1° gennaio 2020 al 31 dicembre 2022. È prevista la possibilità di prorogare i mandati a due riprese di due anni, ma al massimo fino al 31 dicembre 2026. Al più tardi entro tale data dovrà essere svolta una nuova gara d’appalto. La ORS assicurerà le prestazioni d’assistenza nelle regioni procedurali Svizzera romanda, Svizzera nord-occidentale e Berna, mentre l’AOZ assumerà il mandato nelle regioni Zurigo, Ticino e Svizzera centrale nonché Svizzera orientale.

L’8 maggio 2019 la Confederazione aveva indetto una gara d’appalto per questi mandati. Gli offerenti hanno dovuto comprovare, tra le altre cose, la loro capacità economico-finanziaria nonché aziendale e organizzativa come anche la loro esperienza rilevante per l’esecuzione del mandato. Hanno inoltre dovuto presentare un piano tecnico che illustrasse l’impostazione dell’assistenza e dell’occupazione dei richiedenti l’asilo, la capacità di gestire le fluttuazioni, soprattutto con riferimento alla pianificazione riguardante il personale, come anche la formazione e la formazione continua dei collaboratori. Le organizzazioni aggiudicatarie offrono il miglior rapporto qualità-prezzo.


Indirizzo cui rivolgere domande

Servizio d’informazione SEM, T +41 58 465 78 44


Pubblicato da

Segreteria di Stato della migrazione
https://www.sem.admin.ch/sem/it/home.html

Ultima modifica 05.01.2016

Inizio pagina

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-76357.html