Nuovo progetto di parco in Valle Calanca

Berna, 15.07.2019 - Il primo parco naturale regionale della Svizzera italiana sarà istituito in Valle Ca-lanca nei Grigioni. L’UFAM sostiene il Cantone e i Comuni interessati con aiuti finanziari per l’istituzione del parco. L’UFAM ha inoltre rinnovato per altri dieci anni a partire dal 2020 il marchio Parco del parco naturale regionale Thal e del parco naturale periurbano «Wildnispark Zürich Sihlwald».

La Calanca è una valle meridionale del Cantone dei Grigioni che ha mantenuto il suo aspetto selvatico e naturale. La popolazione è fiera dei suoi villaggi tipici ben conservati e delle case con i tetti in piode. Per meglio far conoscere e salvaguardare i tesori naturali e culturali della valle, i Comuni di Buseno, Calanca e Rossa hanno deciso di istituire un parco naturale regionale. Il progetto interessa anche una parte del territorio del Comune di Mesocco.

L'intenzione di creare il parco è nata dopo che il progetto di parco nazionale Adula, che i Comuni menzionati avevano approvato, è stato respinto in votazione comunale. L'UFAM sostiene l'istituzione del primo parco naturale regionale della Svizzera italiana con aiuti finanziari e gli conferisce il marchio di candidato. In tal modo sarà possibile approntare le strutture necessarie per il parco e realizzare offerte e progetti ad esempio nell'ambito della natura, del paesaggio e del turismo.

Evoluzione positiva dei parchi in Svizzera

La candidatura della Calanca a parco naturale rientra nel novero dei 15 parchi naturali regionali e dei due parchi naturali periurbani Wildnispark Zürich Sihlwald e Jorat, quest'ultimo attualmente in fase di istituzione. Considerata l'evoluzione globalmente positiva dei parchi, altri Comuni sono in alcuni casi interessati a essere integrati in un parco, come dimostra l'ampliamento del parco naturale regionale Beverin nella regione del Rheinwald.

Rinnovo del marchio Parco per i parchi naturale Thal e Wildnispark Zürich Sihlwald

L'UFAM riconosce i parchi d'importanza nazionale attribuendo loro il marchio Parco per una durata di dieci anni. Per rinnovare tale marchio, i parchi valutano le prestazioni fornite. Sulla base dei risultati di detta valutazione, definiscono gli obiettivi e i principi di gestione per la successiva fase d'esercizio decennale. L'UFAM onora le prestazioni del parco naturale regionale Thal e del parco naturale periurbano «Wildnispark Zürich Sihlwald» rinnovando per altri dieci anni il marchio Parco.


Indirizzo cui rivolgere domande

Sezione Media
Telefono: +41 58 462 90 00
E-mail: mediendienst@bafu.admin.ch



Pubblicato da

Ufficio federale dell'ambiente UFAM
http://www.bafu.admin.ch/it

Ultima modifica 05.01.2016

Inizio pagina

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-75814.html