Stéphane Rossini nuovo direttore dell’Ufficio federale delle assicurazioni sociali

Berna, 03.07.2019 - Nella sua seduta del 3 luglio 2019, il Consiglio federale ha nominato Stéphane Rossini a capo dell’Ufficio federale delle assicurazioni sociali (UFAS). Il nuovo direttore succederà a Jürg Brechbühl il 1° dicembre di quest’anno.

Attivo come consulente indipendente nel campo delle politiche pubbliche, della sicurezza sociale e della politica sanitaria, il 55enne vallesano è inoltre docente di amministrazione pubblica, scienze sociali e gestione della salute alle università di Ginevra, Neuchâtel e Losanna, dove ha conseguito la licenza in scienze politiche e il dottorato in scienze sociali.

Attualmente presidente dell'Istituto svizzero per gli agenti terapeutici (Swissmedic) e della Commissione federale dell'assicurazione per la vecchiaia, i superstiti e l'invalidità, Stéphane Rossini lascerà le due cariche a fine novembre, quando assumerà la funzione di direttore dell'UFAS. La presidenza di Swissmedic sarà rimessa a concorso.

Tra il 1999 e il 2015 Stéphane Rossini è stato deputato al Consiglio nazionale, che ha presieduto nel 2015 e dove è stato membro, tra l'altro, della Commissione della gestione e della Commissione della sicurezza sociale e della sanità.

Stéphane Rossini intrattiene ottime relazioni con il mondo politico, gli ambienti scientifici e l'amministrazione e conosce molto bene i temi dell'UFAS. Entrerà in carica all'inizio di dicembre, succedendo a Jürg Brechbühl, che in gennaio aveva annunciato le sue dimissioni per la fine dell'anno.


Indirizzo cui rivolgere domande

Peter Lauener, portavoce DFI, 058 462 82 31


Pubblicato da

Il Consiglio federale
https://www.admin.ch/gov/it/pagina-iniziale.html

Segreteria generale DFI
http://www.edi.admin.ch

Ufficio federale delle assicurazioni sociali
http://www.ufas.admin.ch

Ultima modifica 05.01.2016

Inizio pagina

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-75704.html