Il DFAE vieta i servizi di Pilatus in Arabia Saudita e negli Emirati Arabi Uniti

Berna, 26.06.2019 - La competente Direzione del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) ha emesso un divieto a carico delle attività della Pilatus Flugzeugwerke SA in Arabia Saudita e negli Emirati Arabi Uniti, in applicazione della legge federale sulle prestazioni di sicurezza private fornite all’estero (LPSP). La Direzione ha inoltre sporto denuncia presso il Ministero pubblico della Confederazione.

La competente Direzione del DFAE, la Direzione politica, ha esaminato i servizi di supporto della Pilatus Flugzeugwerke SA in Arabia Saudita, Qatar, Emirati Arabi Uniti e Giordania. Questi servizi includono il supporto tecnico, la gestione dei pezzi di ricambio e la risoluzione dei problemi relativi al velivolo PC-21 e ai simulatori. Questo tipo di servizi rappresenta un supporto logistico a forze armate ed è quindi soggetto all’obbligo di notificazione secondo la legge federale sulle prestazioni di sicurezza private fornite all’estero (LPSP).

Dopo un esame approfondito, la Direzione politica è giunta alla conclusione che i servizi di supporto forniti dalla Pilatus Flugzeugwerke SA alle forze armate di Arabia Saudita ed Emirati Arabi Uniti violano l’articolo 1 lettera b LPSP poiché non sono compatibili con gli obiettivi di politica estera della Confederazione. Per questi servizi viene dunque emanato un divieto.

La Pilatus Flugzeugwerke SA ha ora 90 giorni di tempo per ritirarsi dall’Arabia Saudita e dagli Emirati Arabi Uniti. Non vi sono invece elementi per emettere un divieto a carico delle attività a favore delle forze armate del Qatar e della Giordania.

Indizi di violazione dell’obbligo di notificazione

La Direzione politica ha esaminato inoltre se la Pilatus Flugzeugwerke SA ha violato l’obbligo di notificazione. La Direzione è dell’avviso che esistano indizi secondo cui la Pilatus Flugzeugwerke SA non abbia in questo caso rispettato i suoi obblighi di legge e ha dunque sporto denuncia presso il Ministero pubblico della Confederazione. È competenza del Ministero pubblico della Confederazione e dei tribunali stabilire se la Pilatus Flugzeugwerke SA abbia effettivamente violato il diritto vigente.


Indirizzo cui rivolgere domande

Comunicazione DFAE
Palazzo federale ovest
CH-3003 Berna
Tel.: +41 58 462 31 53
E-Mail: kommunikation@eda.admin.ch
Twitter: @EDA_DFAE


Pubblicato da

Dipartimento federale degli affari esteri
https://www.eda.admin.ch/eda/it/dfae.html

Ultima modifica 05.01.2016

Inizio pagina

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-75587.html