Le aziende svizzere di lavorazione della carne ottengono l’autorizzazione a esportare in Cina

Berna, 14.06.2019 - Il 14 giugno 2019 il consigliere federale Guy Parmelin, capo del Dipartimento federale dell’economia, della formazione e della ricerca (DEFR), ha accolto a Berna il viceministro cinese dell’Amministrazione generale delle dogane (General Administration of Customs of China) Zhang Jiwen per una visita di lavoro. Oggetto dell’incontro l’esportazione di prodotti svizzeri a base di carne suina in Cina e l’approfondimento della cooperazione tecnica.

In occasione della sua visita, il viceministro Zhang Jiwen ha annunciato la registrazione di cinque aziende svizzere di lavorazione della carne. La registrazione è il presupposto per l’esportazione di prodotti a base di carne suina, che in Cina sono considerati prelibatezze.

La Cina è una destinazione interessante per le derrate alimentari svizzere di alta qualità. Le esportazioni devono soddisfare i requisiti legali del Paese d’importazione, dove le aziende interessate devono adempiere apposite procedure di registrazione e d’ispezione. La registrazione delle aziende di lavorazione della carne è il risultato della collaborazione tra le imprese interessate, l’Ufficio federale della sicurezza alimentare e di veterinaria (USAV), le autorità cantonali d’esecuzione, la Segreteria di Stato dell’economia (SECO) e le autorità cinesi competenti. La collaborazione è stata ulteriormente intensificata grazie all’accordo di libero scambio tra Svizzera e Cina, entrato in vigore nel 2014, che migliora l’accesso al mercato dei prodotti svizzeri e di cui beneficiano anche le derrate alimentari e i prodotti agricoli.

Il consigliere federale Guy Parmelin e il viceministro Zhang Jiwen hanno firmato una dichiarazione d’intenti congiunta che prevede l’approfondimento della collaborazione nei seguenti settori: sicurezza e tracciabilità delle derrate alimentari e dei prodotti industriali e quarantena delle piante. I due Paesi intrattengono già intensi scambi a livello tecnico in diversi ambiti.


Indirizzo cui rivolgere domande

Servizio della comunicazione SG-DEFR
058 462 20 07, info@gs-wbf.admin.ch


Pubblicato da

Dipartimento federale dell'economia, della formazione e della ricerca
http://www.wbf.admin.ch

Segreteria di Stato dell'economia
http://www.seco.admin.ch

Ufficio federale della sicurezza alimentare e di veterinaria
http://www.blv.admin.ch

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-75409.html