Il consigliere federale Berset a Bucarest per l’incontro dei ministri UE della sanità

Berna, 12.04.2019 - Il consigliere federale Alain Berset prenderà parte domenica 14 e lunedì 15 aprile all’incontro informale dei ministri UE della sanità a Bucarest. Tema centrale del vertice sarà l’accesso tempestivo e finanziariamente sostenibile alle terapie farmacologiche innovative. Sarà toccato anche il tema dell’assistenza sanitaria transfrontaliera all’interno dell’Unione europea.

Al centro delle discussioni di Bucarest vi saranno le sfide legate al disciplinamento dell'accesso alle terapie e ai medicamenti innovativi e le possibili misure per migliorare la situazione. L'incontro offrirà inoltre ai ministri l'occasione per uno scambio di opinioni sulle esperienze maturate nei rispettivi Paesi nel trattamento dell'epatite C e nella lotta contro questa malattia.

I ministri esamineranno anche lo stato di attuazione della direttiva UE concernente l'applicazione dei diritti dei pazienti relativi all'assistenza sanitaria transfrontaliera. Dal 2014, i pazienti assicurati contro le malattie nell'UE hanno il diritto di ricorrere a prestazioni sanitarie in tutti i 28 Paesi membri e nei tre Stati dello SEE, ossia Islanda, Liechtenstein e Norvegia. Anche se la direttiva non è direttamente applicabile alla Svizzera, le esperienze finora acquisite sono di interesse anche per il nostro Paese.

Il consigliere federale Alain Berset è stato invitato a Bucarest dalla ministra della sanità rumena Sorina Pintea. Gli incontri informali dei ministri della sanità sono organizzati semestralmente dalla presidenza di turno del Consiglio dell'Unione europea e negli ultimi anni la Svizzera è stata regolarmente invitata a parteciparvi.

Durante i due giorni del vertice, Alain Berset coglierà l'occasione per discutere con i suoi omologhi anche di altre questioni sanitarie d'attualità a livello nazionale e internazionale.


Indirizzo cui rivolgere domande

Nicole Lamon, capo comunicazione DFI, +41 58 462 85 79


Pubblicato da

Segreteria generale DFI
http://www.edi.admin.ch

Ultima modifica 05.01.2016

Inizio pagina

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-74680.html