Il consigliere federale Guy Parmelin rappresenta la Svizzera nel Consiglio dei governatori delle banche multilaterali di sviluppo

Berna, 15.03.2019 - Il consigliere federale Guy Parmelin è il nuovo governatore del gruppo della Banca mondiale, della Banca europea per la ricostruzione e lo sviluppo (BERS) e della Banca asiatica d’investimento per le infrastrutture (AIIB). La decisione è stata presa dal Consiglio federale il 15 marzo 2019.

Il Consiglio federale ha nominato Guy Parmelin, capo del Dipartimento federale dell’economia, della formazione e della ricerca (DEFR), governatore delle banche multilaterali di sviluppo. Guy Parmelin rappresenterà gli interessi svizzeri nel Consiglio dei governatori delle tre istituzioni della Banca mondiale (Banca internazionale per la ricostruzione e lo sviluppo [BIRS], Associazione internazionale per lo sviluppo [IDA], Società finanziaria internazionale [IFC]), nonché della BERS e dell’AIIB, subentrando all’ex consigliere federale Johann N. Schneider-Ammann.

Per la Svizzera l’impegno nelle banche multilaterali di sviluppo assume grande rilievo per l’effetto e le possibilità che comporta a livello di collaborazione internazionale. Esse svolgono un ruolo di primo piano nella cooperazione allo sviluppo e possono fornire un contributo importante anche per la risoluzione di problematiche mondiali come i cambiamenti climatici, le crisi finanziarie, la sicurezza alimentare, le catastrofi ambientali o i flussi migratori.

Il vice governatore del gruppo della Banca mondiale e dell’AIIB è il consigliere federale Ignazio Cassis, capo del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE), mentre l’ambasciatore Raymund Furrer, capo del campo di prestazioni Cooperazione e sviluppo economici della Segreteria di Stato dell’economia (SECO), ricopre lo stesso ruolo nella BERS. Il governatore e il vice governatore rappresentano la Svizzera all’interno di queste istituzioni e difendono gli interessi del Paese.


Indirizzo cui rivolgere domande

Urs Wiedmer,
Capo della Comunicazione DEFR
Tel. + 41 58 464 50 82


Pubblicato da

Il Consiglio federale
https://www.admin.ch/gov/it/pagina-iniziale.html

Dipartimento federale dell'economia, della formazione e della ricerca
http://www.wbf.admin.ch

Dipartimento federale degli affari esteri
http://www.eda.admin.ch/eda/it/home/recent/media.html

Dipartimento federale dell'economia, della formazione e della ricerca
http://www.wbf.admin.ch

Ultima modifica 05.01.2016

Inizio pagina

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-74355.html