Verifica della flotta F/A-18, ad eccezione di un aereo, completata – Non sono state trovate altre crepe

Berna, 14.03.2019 - In occasione di lavori di manutenzione su un F/A-18C Hornet, in data 19 febbraio 2019, è stata individuata una crepa su una parte strutturale dell’area superiore della fusoliera. La verifica della flotta F/A-18 non ha fatto registrare finora altre crepe. Uno degli apparecchi deve essere ancora controllato.

In occasione di lavori di riparazione su un F/A-18C Hornet delle Forze Aeree presso RUAG Aviation ad Emmen, in data 19.02.2019 è stata constatata una crepa su una parte strutturale dell’area superiore della fusoliera. Come misura operativa, è stata ordinata di conseguenza la verifica di tutti gli aerei F/A-18C/D delle Forze Aeree.

Verifica della presenza di crepe quasi completata
Finora non sono state individuate altre crepe. Un F/A-18C è attualmente ancora in corso di manutenzione presso RUAG Aviation ad Emmen e quindi neanche in servizio di volo, per questo motivo non è stato ancora possibile sottoporlo a verifica. A causa dei lavori di manutenzione sulla struttura dell’aereo non è consentito entrarvi. La verifica di questo ultimo apparecchio della flotta F/A-18C sarà possibile prevedibilmente nel corso del mese di marzo.

Disponibilità operativa assicurata
Visto che la crepa individuata non influisce direttamente sulla disponibilità degli aerei, la disponibilità operativa della flotta di F/A-18 Hornet, in particolare del servizio di polizia aerea (LP24) delle Forze Aeree, non è stata pregiudicata.

Parallelamente ai lavori di verifica sugli aerei, si sta accertando la possibile causa della crepa. Di questo si occupano specialisti della RUAG in collaborazione con le parti di competenza per gli F/A-18 negli Stati Uniti, la US Navy e il costruttore Boeing.

Varie questioni, come ad esempio la durata del periodo di inutilizzabilità dell’apparecchio interessato, il tipo di riparazione della parte superiore della fusoliera interessata e l’ammontare dei costi, sono oggetto degli accertamenti in corso. Solo una volta conclusi tali accertamenti si potranno fare dichiarazioni attendibili.


Indirizzo cui rivolgere domande

Kaj-Gunnar Sievert
Responsabile settore specialistico Comunicazione armasuisse
+41 58 464 62 47



Pubblicato da

Dipartimento federale della difesa, della protezione della popolazione e dello sport
http://www.vbs.admin.ch

Armasuisse
http://www.ar.admin.ch/

Aggruppamento Difesa
http://www.vtg.admin.ch

Ultima modifica 05.01.2016

Inizio pagina

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-74335.html