Incontro bilaterale in materia di armamenti tra Svizzera e Israele

Berna, 04.03.2019 - Dal 3 al 5 marzo 2019 si svolgerà a Tel Aviv un incontro bilaterale in materia di armamenti tra il capo dell’armamento svizzero e il direttore del SIBAT israeliano. Al centro dell’incontro ci saranno dei colloqui su temi riguardanti diversi progetti di acquisto e la sicurezza cibernetica nonché una visita presso l’azienda Elbit.

Il direttore del dipartimento per la cooperazione internazionale del ministero della difesa israeliano (SIBAT), brigadiere generale (in ritiro) Mishel Ben Baruch, ha invitato il capo dell’armamento svizzero Martin Sonderegger, insieme alla sua delegazione, a prendere parte a colloqui bilaterali. Oltre Martin Sonderegger, a rappresentare armasuisse saranno anche Peter Hintermann, responsabile del settore di competenza Sistemi di condotta e di esplorazione, e il Dr. Thomas Rothacher, responsabile del settore di competenza Scienza e Tecnologia. L’incontro si svolgerà dal 3 al 5 marzo 2019 a Tel Aviv.

In programma ci sono, tra l’altro, colloqui bilaterali sul tema della sicurezza cibernetica e sui progetti INTAFF e SISET. La delegazione, inoltre, si recherà presso l'azienda produttrice di armi Elbit dove assisterà alla dimostrazione dell’ADS 15.

L’ultimo incontro tra rappresentanti delle autorità svizzere e israeliane coinvolte nel programma di acquisti si era svolto a Tel Aviv il 21 marzo del 2018.


Indirizzo cui rivolgere domande

Kaj-Gunnar Sievert
Responsabile comunicazione armasuisse
+41 58 464 62 47


Pubblicato da

Dipartimento federale della difesa, della protezione della popolazione e dello sport
http://www.vbs.admin.ch

Armasuisse
http://www.ar.admin.ch/

Ultima modifica 05.01.2016

Inizio pagina

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-74196.html