Concorso di progettazione per il risanamento totale e l’ampliamento dell’ambasciata di Svizzera a Singapore

Berna, 08.02.2019 - Il concorso di progetti in procedura libera indetto dall’Ufficio federale delle costruzioni e della logistica (UFCL) per il risanamento totale e l’ampliamento dell’ambasciata di Svizzera nella città-Stato di Singapore è stato vinto dal progetto intitolato «FLAMINGO».

L'attuale edificio della Cancelleria dell'ambasciata di Svizzera a Singapore è stato costruito nel 1984 e non soddisfa più le esigenze di esercizio e di spazio. Inoltre occorre sostituire l'involucro edilizio e gli impianti tecnici. L'autunno scorso, l'UFCL ha indetto un concorso di progetti in procedura libera per il risanamento totale e l'ampliamento. I 54 progetti presentati sono stati valutati a fine gennaio 2019.

Al primo posto si è classificato il progetto «FLAMINGO» degli studi di architettura Berrel Berrel Kräutler di Zurigo e Basilea. Questo progetto ha convinto  soprattutto per la sua efficienza e la precisione con cui trasforma l'edificio esistente in un nuovo insieme coerente. La nuova pianta
è molto compatta e la ripartizione interna proposta estremamente flessibile. La disposizione di tutti i locali importanti su un unico piano semplifica l'esercizio quotidiano.

I progetti inoltrati saranno esposti al pubblico dal 2 al 14 marzo 2019 a Berna, in Fellerstrasse 14 (lu-ve 16:00-19:00 e sa 10:00-15:00).


Indirizzo cui rivolgere domande

Jonas Spirig, Comunicazione UFCL
Tel. +41 58 465 50 03, media@bbl.admin.ch


Pubblicato da

Ufficio federale delle costruzioni e della logistica
http://www.bbl.admin.ch

Ultima modifica 05.01.2016

Inizio pagina

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-73921.html