Verifica delle commissioni extraparlamentari 2018

Berna, 14.12.2018 - Il 14 dicembre 2018 il Consiglio federale ha preso atto dei risultati della verifica concernente le commissioni extraparlamentari, gli organi di direzione e i rappresentanti della Confederazione in seno alle organizzazioni di diritto pubblico e privato. Prossimamente prenderanno avvio i lavori per il loro rinnovo integrale previsto nell'autunno 2019.

Conformemente al mandato legislativo, il Consiglio federale ha proceduto alla verifica periodica dei compiti e della composizione delle commissioni extraparlamentari. L'obiettivo della verifica di quest'anno consisteva nel ridurre il numero delle commissioni, nel diminuire i costi e nell'aggiornare le decisioni istitutive. Secondo la verifica effettuata dai dipartimenti possono essere sciolte 13 commissioni (su 118) e occorre istituirne due nuove. Alcune sono già state sciolte, mentre le altre commissioni interessate lo saranno il 1° gennaio 2020 o successivamente.

Il Consiglio federale ha deciso di sciogliere le commissioni extraparlamentari seguenti:

DFI

Commissione federale per la sicurezza alimentare internazionale

Questa commissione è un organo strategico creato per sostenere l'Amministrazione nel quadro della sicurezza alimentare internazionale. Poiché questa funzione ha perso importanza, la commissione sarà sciolta il 1° gennaio 2020.

Commissione di esame per il diploma di chimico delle derrate alimentari, Commissione di esame per il diploma di di ispettore delle derrate alimentari e Commissione di esame per il diploma di controllore delle derrate alimentari

Considerato che la formazione sul controllo delle derrate alimentari sarà riveduta, queste tre commissioni saranno sciolte al più tardi il 1° giugno 2020 e sostituite da una nuova commissione di esame. In occasione del rinnovo integrale delle commissioni nel 2019 queste tre commissioni saranno soppresse; i loro compiti verranno assunti provvisoriamente dall'Ufficio federale della sicurezza alimentare e di veterinaria. 2/2

Commissione federale per i problemi inerenti all’alcool,

Commissione federale per le questioni legate alla dipendenza e

Commissione federale per la prevenzione del tabagismo

I compiti di queste tre commissioni saranno assunti dalla nuova Commissione federale per le questioni relative alle dipendenze e alla prevenzione delle malattie non trasmissibili. Lo scioglimento è previsto per il 1° gennaio 2020.

DDPS

Commissione federale di vigilanza sull’istruzione aeronautica preparatoria

La vigilanza sull’istruzione aeronautica preparatoria sarà riorganizzata per il 1° gennaio 2019. Il 17 ottobre 2018 il Consiglio federale ha pertanto deciso di sciogliere la commissione il 1° gennaio 2019.

DEFR

Commissione federale per i responsabili della formazione professionale

La commissione sarà sciolta il 1° gennaio 2020.

Commissione federale di maturità professionale

I compiti della commissione saranno assunti dalla Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione (SEFRI). Lo scioglimento della commissione necessita di una modifica della legge federale sulla formazione professionale, che deve essere approvata dal Parlamento. La commissione sarà quindi sciolta il 1° gennaio 2024.

Commissione federale per le scuole specializzate superiori

La commissione sarà sciolta il 1° gennaio 2020 e i suoi compiti saranno assunti dalla SEFRI.

Commissione federale delle denominazioni di origine e delle indicazioni geografiche

La commissione sarà sciolta il 1° gennaio 2020 e i suoi compiti saranno assunti dall'Ufficio federale dell’agricoltura.

DATEC

Commissione federale per l’eleggibilità nei servizi forestali pubblici

Il 21 settembre 2018 il Consiglio federale ha deciso lo scioglimento della commissione per il 1° novembre 2018.

Sotto il profilo della rappresentanza di genere, dalla verifica delle commissioni extraparlamentari risulta che in oltre 80 per cento delle commissioni la quota di donne e uomini è pari almeno al 30 per cento. Per quanto concerne la rappresentanza delle regioni linguistiche risulta che in oltre 80 per cento delle commissioni vi sono membri di lingua tedesca, francese e italiana e che nel 12 per cento vi sono membri di lingua romancia. Il Consiglio federale cercherà di migliorare la situazione in occasione del rinnovo integrale del 2019.

Il mandato della maggior parte delle commissioni extraparlamentari e degli organi di direzione nonché quello dei rappresentanti della Confederazione in seno a organizzazioni di diritto pubblico e privato scade il 31 dicembre 2019.

La lista dei membri delle commissioni extraparlamentari e degli organi di direzione nonché dei rappresentanti della Confederazione per il periodo 2016–2019 è consultabile all'indirizzo seguente:

https://www.admin.ch/gov/it/pagina-iniziale/diritto-federale/commissioni-extraparlamentari.html?lang=de


Indirizzo cui rivolgere domande

André Simonazzi
Portavoce del Consiglio federale
058 462 37 03
andré.simonazzi@bk.admin.ch



Pubblicato da

Il Consiglio federale
https://www.admin.ch/gov/it/pagina-iniziale.html

Cancelleria federale
http://www.bk.admin.ch/index.html?lang=it

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-73409.html